Le parole e le cose

Letteratura e realtà

28 settembre 2014
Pubblicato da Le parole e le cose
0 commenti

Vita dopo vita

di Orsetta Innocenti Kate Atkinson è un’autrice abbastanza conosciuta e studiata, in Gran Bretagna, non propriamente di nicchia; e la sua scrittura – che ha variato da romanzi cosiddetti di famiglia, Behind the Scenes at the Museum (1995), per esempio, che … Continua a leggere

21 settembre 2014
Pubblicato da Daniela Brogi
3 commenti

L’Italia oscura. Su Anime nere, di Francesco Munzi

di Daniela Brogi Cosa può accadere se gli stereotipi più frequenti sull’Italia del Sud vengono attraversati dalla volontà di comporre una nuova e diversa visione artistica? Una visione intenzionata a rompere il puro esercizio formale della contemplazione da cartolina, per … Continua a leggere

11 settembre 2014
Pubblicato da Le parole e le cose
0 commenti

Tutti gli uomini del re

di Remo Ceserani [Questo intervento è uscito su «Alias – il manifesto»]. È stata una buona idea quella delle case editrici 66thand2nd e Feltrinelli, di pubblicare nella nuova traduzione di Michele Martino il classico romanzo di Robert Penn Warren Tutti … Continua a leggere

7 settembre 2014
Pubblicato da Daniela Brogi
1 commento

Il Leone d’Oro e gli altri film in concorso a Venezia 71

di Daniela Brogi [La prima parte della rassegna dei film in competizione si può leggere qui]. LEONE D’ORO En duva satt på en gren och funderade på tillvaron (A Pigeon Sat on a Branch Reflecting on Existence) (Roy Andersson), Germania, … Continua a leggere

4 settembre 2014
Pubblicato da Raffaele Donnarumma
8 commenti

Massime al minimo. Fame di realtà di David Shields

di Raffaele Donnarumma [Una prima versione di questo intervento è uscita su «Allegoria»] Fra i capitoli della discussione sulla fine del postmoderno e il cosiddetto ‘ritorno alla realtà’ c’è stato pure quello intorno a Fame di realtà (2010) di David … Continua a leggere

2 settembre 2014
Pubblicato da Daniela Brogi
0 commenti

Venezia 71. I film in concorso /1

di Daniela Brogi – Birdman or (The Unexpected Virtue of Ignorance) (Alejandro G. Iñárritu), Usa – The Look of Silence (Joshua Oppenheimer), Danimarca, Finlandia, Indonesia, Norvegia, Gran Bretagna – La rançon de la gloire (Xavier Beauvois), Francia, Belgio, Svizzera – … Continua a leggere

24 agosto 2014
Pubblicato da Massimo Raffaeli
2 commenti

Cinema e lavoro: Daniele Segre

di Massimo Raffaeli [Dal 29 luglio all’inizio di settembre LPLC sospende la sua programmazione ordinaria. Per non lasciare soli i nostri lettori, abbiamo deciso di riproporre alcuni testi e interventi apparsi nel 2012, quando i visitatori  del nostro sito erano … Continua a leggere

16 luglio 2014
Pubblicato da Le parole e le cose
0 commenti

Giustizia in panne

di Antonio Tricomi Pubblicato per la prima volta nel 1956 e da poco riproposto in traduzione italiana, La panne (Adelphi, Milano 2014, pp. 87, € 10,00) è uno spietato apologo nel quale Friedrich Dürrenmatt sembra muovere dal Kafka sia del … Continua a leggere

11 luglio 2014
Pubblicato da Clotilde Bertoni
0 commenti

Sempre pazzi per Jane Austen

di Clotilde Bertoni [Uscito nel luglio 1814, Mansfield Park – il più complesso tra i romanzi di Austen e uno dei più interessanti – compie 200 anni, mentre il culto per la sua autrice dilaga più che mai. La prima versione di questo … Continua a leggere

9 luglio 2014
Pubblicato da Massimo Raffaeli
2 commenti

Una Pléiade per Jaccottet

di Massimo Raffaeli Quando nel giugno del ’92 uscì nella collezione bianca di Einaudi il dittico Il Barbagianni-L’Ignorante, il nome di Philippe Jaccottet, altrove già annoverato fra i massimi poeti del nostro tempo, era ancora perfettamente sconosciuto alla cultura italiana … Continua a leggere