Le parole e le cose

Letteratura e realtà

19 ottobre 2014
Pubblicato da Le parole e le cose
33 commenti

Leopardi didascalico. Il giovane favoloso di Mario Martone

di Luca Illetterati “Un libro, di solito, se è buono lo capisci dall’incipit”, diceva il mio vecchio e saggio libraio. E lui raramente sbagliava, devo dire. Una volta, lo ricordo bene, era il 1990 ed io ero un giovane dottorando … Continua a leggere

15 ottobre 2014
Pubblicato da Gianluigi Simonetti
3 commenti

La trattativa troppo facile di Sabina Guzzanti

di Emiliano Morreale Dal 1992 al 1994, l’Italia è in preda alla confusione politica e istituzionale: Tangentopoli, i governi tecnici, l’arrivo di Forza Italia. Sullo sfondo, l’escalation violenta di Cosa Nostra: dall’omicidio di Lima al picco degli attentati a Falcone … Continua a leggere

14 ottobre 2014
Pubblicato da Le parole e le cose
1 commento

Le persone e le cose

di Luca Illetterati [Una prima versione di questo intervento è uscita su «Alias»]. La metafora organica ha un ruolo fondamentale all’interno della teoria politica. Le istituzioni sono spesso considerate come forme di organismo; il sistema del diritto viene pensato in … Continua a leggere

12 ottobre 2014
Pubblicato da Le parole e le cose
4 commenti

Il nemico di classe

di Stefano Guerriero [Questo articolo uscirà sul prossimo numero della rivista «Gli asini»]. Il bel film Class enemy, diretto dallo sloveno Rok Biček e uscito in questi giorni nelle sale italiane, sembra fatto apposta per far discutere, con i suoi assunti … Continua a leggere

10 ottobre 2014
Pubblicato da Niccolò Scaffai
3 commenti

Prima e dopo la lirica. Tutte le poesie di Giovanni Raboni

di Niccolò Scaffai [Questo intervento è uscito su «Alias»]. In un suo recente pamphlet, Giulio Ferroni ha riconosciuto in Giovanni Giudici e Andrea Zanzotto gli ultimi poeti italiani capaci di vivere un «rapporto integrale con il mondo» e di esercitare … Continua a leggere

8 ottobre 2014
Pubblicato da Daniela Brogi
0 commenti

Virginia Woolf alla National Portrait Gallery. Art, Life and Vision

di Antonio Bibbò La storia di Virginia Woolf è sempre stata anche la storia dei luoghi da lei abitati. È accaduto per sua stessa volontà, come si può leggere nei diari e nelle lettere, in cui notevole spazio è dedicato … Continua a leggere

28 settembre 2014
Pubblicato da Le parole e le cose
0 commenti

Vita dopo vita

di Orsetta Innocenti Kate Atkinson è un’autrice abbastanza conosciuta e studiata, in Gran Bretagna, non propriamente di nicchia; e la sua scrittura – che ha variato da romanzi cosiddetti di famiglia, Behind the Scenes at the Museum (1995), per esempio, che … Continua a leggere

21 settembre 2014
Pubblicato da Daniela Brogi
3 commenti

L’Italia oscura. Su Anime nere, di Francesco Munzi

di Daniela Brogi Cosa può accadere se gli stereotipi più frequenti sull’Italia del Sud vengono attraversati dalla volontà di comporre una nuova e diversa visione artistica? Una visione intenzionata a rompere il puro esercizio formale della contemplazione da cartolina, per … Continua a leggere

11 settembre 2014
Pubblicato da Le parole e le cose
0 commenti

Tutti gli uomini del re

di Remo Ceserani [Questo intervento è uscito su «Alias – il manifesto»]. È stata una buona idea quella delle case editrici 66thand2nd e Feltrinelli, di pubblicare nella nuova traduzione di Michele Martino il classico romanzo di Robert Penn Warren Tutti … Continua a leggere

7 settembre 2014
Pubblicato da Daniela Brogi
1 commento

Il Leone d’Oro e gli altri film in concorso a Venezia 71

di Daniela Brogi [La prima parte della rassegna dei film in competizione si può leggere qui]. LEONE D’ORO En duva satt på en gren och funderade på tillvaron (A Pigeon Sat on a Branch Reflecting on Existence) (Roy Andersson), Germania, … Continua a leggere