Le parole e le cose

Letteratura e realtà

17 ottobre 2017
Pubblicato da Le parole e le cose
0 commenti

The Bold Bard Contest. Quando la poesia fa spettacolo in televisione

di Igor De Marchi «Potremmo andare al Maurizio Costanzo Show». Stavamo attraversando la piazza deserta dopo la presentazione del libro e la cena, non ricordo che paese fosse. Era marzo del 2003, questo me lo ricordo bene. Aveva appena smesso … Continua a leggere

16 ottobre 2017
Pubblicato da Le parole e le cose
12 commenti

Il tra-le-lingue, l’Europa e lo spirito della traduzione

di Camille de Toledo [Camille de Toledo ha fondato nel 2008 la Société européenne des auteurs (www.seua.org), un’istituzione che incoraggia una “poetica ed una politica del tradurre” in Europa. Tra i suoi lavori,  l’opéra-vidéo, « La Chute de Fukuyama », nel 2013, con … Continua a leggere

15 ottobre 2017
Pubblicato da Le parole e le cose
0 commenti

Le piaghe d’Egitto

di Emmanuelle Pireyre [Emmanuelle Pireyre sarà in Italia il 23 e il 24 ottobre, rispettivamente a Roma e Genova, per incontrare i lettori italiani. Ha pubblicato libri ai confini tra poesia e narrativa, tra cui Congélations et décongélations (Maurice Nadeau, 2000), Mes vêtements ne sont … Continua a leggere

12 ottobre 2017
Pubblicato da Le parole e le cose
3 commenti

Lettere agli amici ignoti. Che cosa resta di Calvino

di Massimo Rizzante [È uscito il nuovo saggio di Massimo Rizzante. Si intitola Il geografo e il viaggiatore. Lettere, dialoghi, saggi e una nota azzurra sulla prosa di Italo Calvino e Gianni Celati (Effigie). Ne pubblichiamo alcune pagine]. 1 Trent’anni dopo … Continua a leggere

11 ottobre 2017
Pubblicato da Italo Testa
28 commenti

Cinque assaggi di Jan Wagner

a cura di Dario Borso Jan Wagner, fresco vincitore del Büchner Preis, ha finora sfornato cinque libri più due. I libri, o sillogi che dir si voglia, sono: Probebohrung im Himmel [Carotaggio in cielo] del 2001, Guerickes Sperling [Il passero … Continua a leggere

10 ottobre 2017
Pubblicato da Le parole e le cose
4 commenti

Polonia. Viaggio dentro il luogo comune

di Elettra Santori Mi cattura appena arrivo davanti al nastro di scorrimento dei bagagli: è seduta sul bracciolo di un divano color tortora, intenta a infilarsi un sandalo azzurro col tacco a stiletto; la gonna leggera, già molto corta, le si … Continua a leggere

5 ottobre 2017
Pubblicato da Massimo Gezzi
0 commenti

Variazioni sulla cenere

di Fabio Pusterla [È uscito da poco Variazioni sulla cenere di Fabio Pusterla, uno dei tre libri che inaugurano la nuova collana A27 di Amos Edizioni, diretta da Igor De Marchi, Sebastiano Gatto e Giovanni Turra. Pubblico cinque frammenti di … Continua a leggere

3 ottobre 2017
Pubblicato da Le parole e le cose
5 commenti

L’impero del bene

di Philippe Muray [È uscito da poco per Mimesis L’impero del bene di Philippe Muray, a cura di Francesca Lorandini. Pubblichiamo l’introduzione di Lorandini e il capitolo del libro intitolato Cordicopolis]. Cordicopolis Vorrei mettere alla gogna, su carta, con una parola, una sola, … Continua a leggere

1 ottobre 2017
Pubblicato da Le parole e le cose
48 commenti

Il mondo oscuro di Sasha Dugdale

Traduzione di Federico Italiano [Insieme al poeta tedesco Jan Wagner, Federico Italiano sta curando un’antologia della giovane poesia europea. Il volume, che raccoglierà le voci più rappresentative del nostro continente (inteso, geograficamente, quale unità inclusiva, porosa e per quanto possibile antigerarchica), uscirà … Continua a leggere

29 settembre 2017
Pubblicato da Le parole e le cose
1 commento

Coloni oltre il confine. Per una critica alla prospettiva post-coloniale

di Stefano Brugnolo [È uscito La tentazione dell’Altro di Stefano Brugnolo (Carocci), un saggio sulle trasformazioni dell’identità occidentale a contatto con l’altro. «Mentre l’Europa tra Otto e Novecento trasformava il mondo a sua immagine  e somiglianza», si legge nel risvolto «nei romanzi … Continua a leggere