Le parole e le cose

Letteratura e realtà

4 agosto 2015
Pubblicato da Claudio Giunta
0 commenti

Vale solo la pratica. Sulla filologia d’autore

di Claudio Giunta [LPLC si prende una pausa estiva; la programmazione ordinaria riprenderà a settembre. Per non lasciare soli i nostri lettori ripubblichiamo alcuni testi usciti nel 2013. Questo articolo è stato pubblicato l’8 luglio 2013]. Delle varianti d’autore, del loro interesse … Continua a leggere

2 agosto 2015
Pubblicato da Clotilde Bertoni
6 commenti

Il più attore dei registi: Vittorio De Sica

di Clotilde Bertoni [LPLC si prende una pausa estiva; la programmazione ordinaria riprenderà a settembre. Per non lasciare soli i nostri lettori ripubblichiamo alcuni testi usciti nel 2013. Questo intervento di Clotilde Bertoni è apparso il 14 marzo 2013. Una … Continua a leggere

31 luglio 2015
Pubblicato da Claudia Crocco
7 commenti

Woman up – Essere volentieri una fighetta

di Alessandro Giammei Li ho persi molto presto, ahimè, ma quando ero ragazzino ero fissato coi miei capelli e tendevo a farli crescere — e a curarli, niente capellonismo pasoliniano. Alle medie però, proprio i primi mesi, cominciarono a prendermi … Continua a leggere

29 luglio 2015
Pubblicato da Italo Testa
1 commento

Lo scisma dell’idea. Figurazione e conoscenza in Milo De Angelis

di Italo Testa [Questo articolo è apparso su «Italianistica. Rivista di Letteratura Italiana», XLIII; 1] Uno sciame nero, un manipolo di lampeggianti creature attraversa come una corrente magnetica i versi di Milo De Angelis. In Quell’andarsene nel buio dei cortili … Continua a leggere

28 luglio 2015
Pubblicato da Le parole e le cose
1 commento

Un’inverosimile prosa “di Montale” proveniente (come al solito) da Lugano

di Federico Condello 1. Premessa Un mini-parapiglia, piuttosto farsesco, si è scatenato a margine del mio vecchio intervento La dodicesima busta, dedicato al cosiddetto Diario postumo pseudo-montaliano (http://www.leparoleelecose.it/?p=17068). Poiché nel corso della discussione qualche anonimo lettore ha confessato di trovare … Continua a leggere

26 luglio 2015
Pubblicato da Daniela Brogi
29 commenti

Contro Lang Lang

di Guglielmo Pianigiani Nelle recenti settimane la televisione italiana ha diffuso, in diretta, alcuni concerti del giovane pianista cinese Lang Lang. Oltre all’inaugurazione dell’Expo di Milano, Lang Lang si è esibito a Firenze, Roma, Torino, e di nuovo a Milano … Continua a leggere

24 luglio 2015
Pubblicato da Gianluigi Simonetti
7 commenti

Chiudere un occhio. Il personaggio del cecchino nel romanzo e nel cinema d’oggi

di Ugo Fracassa abbiamo bisogno di libri che agiscono su di noi come una disgrazia che ci fa molto male […] un libro deve essere l’ascia per il mare ghiacciato dentro di noi Franz Kafka, Lettera a Oskar Pollak (1904) … Continua a leggere

23 luglio 2015
Pubblicato da Le parole e le cose
23 commenti

Il poeticidio

di Andrea Cortellessa [Questo intervento di Andrea Cortellessa si inserisce nel dibattito sul destino editoriale della poesia cui finora hanno partecipato, fra gli altri, Alfonso Berardinelli, Gilda Policastro e Paolo Febbraro. La discussione era partita proprio da un’intervista a Cortellessa … Continua a leggere

22 luglio 2015
Pubblicato da Le parole e le cose
9 commenti

Stiamo sprecando i poeti?

di Paolo Febbraro [Riceviamo e pubblichiamo questo intervento di Paolo Febbraro. Si inserisce nella discussione aperta da Andrea Cortellessa e proseguita da Alfonso Berardinelli e Gilda Policastro sulla crisi delle collane di poesia. L’argomento del dibattito ci sembra interessante].  In una … Continua a leggere

21 luglio 2015
Pubblicato da Daniela Brogi
1 commento

La cultura della ‘ndrangheta

di Alessandro Tarsia [Proponiamo due paragrafi tratti dal libro Perché la ‘ndrangheta? Antropologia dei calabresi, pubblicato nel 2015 dalla casa editrice Pungitopo] 1. Briganti si diventa Il rapporto del calabrese con la natura è stato condizionato da una stagnazione sociale … Continua a leggere