Sympathy For The Devil

"Un regista freddo, impenetrabile, senza dubbi, senza palpiti, senza mai un momento di pietà umana. E questi è l’On. Andreotti, del quale gli altri sono stati tutti gli obbedienti esecutori di ordini. (...) Ho un immenso piacere di avervi perduti e mi auguro che tutti vi perdano con la stessa

Continua a leggere