Tre poesie da Cane metafisico

di Frank Bidart (nella versione di Damiano Abeni e Moira Egan) Cane metafisico Belafonte, che rifaceva ciò che facevamo noi non come atto di supina imitazione, ma di sfida— sedere sul divano e zampe anteriori a scavalcare il vuoto appoggiate sull’ottomana, che abbaia fin quando i padroni non gli puliscono i

Continua a leggere