L’ISTITUTO ITALIANO DI CULTURA TORONTO presenta

 

 

Vuoto/Corpo/Respiro/Cura
Quattro conversazioni sul mondo in trasformazione

 

dal 23 settembre al 14 ottobre 2020

 

Serie di incontri on line con esponenti del mondo creativo e culturale dal Canada e dall’Italia

 

Bruce Kubuwara/ Davide Pizzigoni
Chiara Cappelletto/Zab Maboungou
Philip Beesley/Paolo Inglese
Simone Sfriso/Gaëtane Verna
In conversazione con Sascha Hastings e Francesca Molteni

 

L’ Istituto Italiano di Cultura Toronto è lieto di presentare Vuoto/Corpo/Respiro/Cura: Quattro conversazioni sul mondo in trasformazione, una serie di seminari online con ospiti dal Canada e dall’Italia. Sascha Hastings (Toronto) e Francesca Molteni (Milano) sono state invitate dal Direttore Alessandro Ruggera a curare e condurre le quattro conversazioni. L’evento vedrà la partecipazione di intellettuali ed artisti, tra cui Philip Beesley, Bruce Kubuwara, Zab Maboungou, e Gaëtane Verna (Canada); Chiara Cappelletto, Paolo Inglese, Davide Pizzigoni, e Simone Sfriso (Italia).

 

I webinar Vuoto/Corpo/Respiro/Cura sono gratuiti e saranno offerti attraverso la piattaforma ZOOM alle 12:30 (ora locale di Toronto; ore 18.30 italiane) ogni mercoledì, per quattro settimane consecutive, il 23 ed il 30 settembre ed il 7 ed il 14 ottobre. Si può effettuare l’iscrizione ad ogni sessione attraverso il sito dell’IIC.

 

Quattro parole chiave: Vuoto, Corpo, Respiro, Cura. Sono queste le lenti attraverso le quali gli esperti discuteranno, in relazione alle proprie competenze, gli effetti trasformativi della pandemìa. Attraverso un dialogo ben ponderato, i seminari inviteranno il pubblico a riflettere su come quest’ esperienza collettiva abbia mutato profondamente le nostre vite.

 

“Invitiamo il pubblico a riflettere su come rispondere alla trasformazione che le nostre vite hanno subìto durante la pandemìa. Quattro conversazioni per tracciare una possibile rotta in questa esperienza collettiva“ (Alessandro Ruggera, Direttore dell’ Istituto Italiano di Cultura, settembre 2020)

 

Le descrizioni dettagliate degli incontri e le biografie degli ospiti sono disponibili sul sito dell’Istituto di Cultura

 

Void/Body/Breath/Care:

VUOTO (VOID)
23 settembre 2020, 12:30. Iscrizione online gratuita

Bruce Kuwabara, partner fondatore di KPMB Architects Davide Pizzigoni, architetto, artista e designer Moderatore: Francesca Molteni

 

“L’attuale pandemìa ci spinge a ripensare la parola VUOTO, che abbiamo vissuto tutti attraverso il lockdown e che viviamo con il distanziamento sociale: uno spazio vuoto nelle nostre case e nelle città ma anche un sentimento di infelicità poiché ci manca qualcuno o qualcosa. Invece di colmare questo vuoto, ci piacerebbe esplorare le possibilità generative e positive di nuove forme di spazio vacuo”. Francesca Molteni.

 

CORPO (BODY)
30 settembre 2020, 12:30 Iscrizione online gratuita

Chiara Cappelletto, Professore Associato di Estetica, Università di Milano
Zab Maboungou, Coreografo e Direttore Artistico della Compagnie Danse Nyata Nyata. Moderatore: Sascha Hastings

 

“Il corpo ci permette movimento e offre mobilità. È anche un locus di piacere, dolore, intimità, forza, mortalità ed espressione politica. Le restrizioni fisiche che sono state imposte da COVID- 19 ci spingono a rivalutare la relazione con il nostro corpo e con quelli degli altri”. Sascha Hastings.

 

BREATH (RESPIRO)

7 ottobre 2020, 12:30 Iscrizione online gratuita
Philip Beesley, artista multidisciplinare e architectural designer
Paolo Inglese, professore di Arboricultura Generale e Coltivazioni Erbacee, Università di Palermo.
Moderatore: Francesca Molteni

 

“Il respiro è essenziale per la vita; la dispnea è uno dei sintomi di COVID-19. Il respiro è un processo comune alla Terra, alla foresta e agli essere umani. Per questa funzione primaria, dipendiamo dalla natura. Attraverso la fotosintesi le piante ci forniscono l’aria che respiriamo. La nostra mente è legata al respiro. Psyché (ψυχὴ) significa respiro, anima, vita”. Francesca Molteni

 

CARE (CURA)
14 ottobre 2020, 12:30 Iscrizione online gratuitaSimone Sfriso, Architetto, TAMassociati
Gaëtane Verna, Direttore, Power Plant Contemporary Art Gallery Moderatore: Sascha Hastings

 

“Con la pandemìa COVID-19 che continua a diffondersi ed un vaccino e/o una cura che non sono ancora stati individuati, l’economia globale è la più fragile che si sia registrata in tempi recenti. Coloro che erano già marginalizzati o vivevano in condizioni precarie corrono adesso il rischio ancora più alto di essere abbandonati. Cosa significa ‘cura’ oggi? Sascha Hastings.

 

Per informazioni: iictoronto.esteri.it | 416.921.3802
Media contact: Luisa Trisi, Big Picture Communications, 416 456-0499 | luisa@luisatrisi.com

http://www.leparoleelecose.it/wp-content/uploads/Breath-Body-Care-Void-Newsletter.pdf

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *