Lettera aperta ad Annalisa Cima

[Proponiamo la lettera aperta ad Annalisa Cima in merito alla discussione sul Diario postumo di Eugenio Montale, riaccesa, tra gli altri interventi, da un recente libro di Federico Condello]. Gentilissima Signora Cima, questa lettera Le giunge sottoscritta da oltre centoventi studiose e studiosi che operano in oltre trenta diverse sedi italiane

Continua a leggere

Notizie dalla poesia contemporanea

di Andrea Afribo [Ricomporre l'infranto è un gruppo di quattordici persone - studenti provenienti dai corsi di laurea in Lettere e Filologia Moderna dell'Università degli Studi di Padova più alcuni dottorandi. Il gruppo si costituisce nell'ottobre 2013 intorno alla volontà di organizzare un ciclo di seminari sul presente letterario italiano; parallelamente,

Continua a leggere

La dodicesima busta, ovvero: il Diario postumo di Montale è sotto accusa, e la sua storia allegramente cambia

di Federico Condello Da qualche mese si è tornati a discutere del cosiddetto Diario postumo[1], raccolta poetica incautamente attribuita a Eugenio Montale, dedicata alla poetessa lombarda Annalisa Cima ed edita in forma definitiva da Mondadori nel 1996, per le cure critiche di Rosanna Bettarini, dopo undici anni di pubblicazioni rateali

Continua a leggere