La veloce marcia dentro le istituzioni

di Giancarlo Scarpari [Questo intervento è uscito sul numero 3 di «Il Ponte» (marzo 2014)]. Il 10.12.2013, commentando sul «Corriere» Il trionfo di Matteo Renzi, Angelo Panebianco poteva tirare un sospiro di sollievo ed esclamare convinto: «oggi il Pci è davvero finito»; poi, con una punta di rammarico, aggiungeva che il processo non

Continua a leggere

Arraffa il potere quando puoi

di Rino Genovese Gli ingenui che nel dicembre scorso hanno votato Renzi alle primarie per cambiare le cose, o per reagire alla delusione della mancata vittoria di Bersani un anno fa, sono serviti. La smisurata ambizione dell’ex rottamatore era dunque compresa nell’orizzonte ristrettissimo di una manovrina di palazzo architettata in

Continua a leggere

Come perdere le elezioni

di Rino Genovese Matteo Renzi si sta preparando a perdere le prossime elezioni. Domani potrebbe apparirci addirittura brillante il deludente risultato ottenuto da Bersani l’anno scorso. La ragione di ciò è presto detta: Renzi si è infilato nel tunnel lunghissimo delle cosiddette riforme alla cui fine non c’è alcuno sbocco

Continua a leggere

Matteo Renzi è il nulla

di Rino Genovese Non è che gli elettori del Pd siano un po’ fessi, che un anno prima decretino la stravittoria di Bersani contro Renzi e il successivo di Renzi contro Cuperlo, come se non ci capissero niente e a loro andasse bene un’ipotesi politica quanto quella opposta. È proprio il

Continua a leggere

La fine di Berlusconi?

di Mauro Piras “Not with a bang but a whimper”. A quanto pare, la fine di Berlusconi avviene a fuoco lento, non con un crollo, con una caduta da Grande Storia, ma con ritirate strategiche, occultamenti temporanei, ricomparse calcolate, accelerate improvvise, nuove illusioni elettorali, e poi di nuovo sprofondamenti nelle

Continua a leggere

We’re Only in It for the Money. Dialogo sui soldi privati ai partiti

di Claudio Giunta [Questo articolo è già uscito su «Internazionale» on-line]. Il Governo ha annunciato di voler abolire il finanziamento pubblico ai partiti: http://www.governo.it/Governo/ConsiglioMinistri/dettaglio.asp?d=71338 Se ne discute da tempo. Non si discute, invece, della disciplina dei finanziamenti privati, il che è strano perché nella storia repubblicana i finanziamenti privati sono

Continua a leggere