Le parole e le cose

Letteratura e realtà

14 gennaio 2015
di Le parole e le cose
74 commenti

Il secondo comandamento

di Raffaele Alberto Ventura [Di ritorno dalla gigantesca processione parigina per le vittime degli attentati di questa settimana, provo a dire alcune cose che mi sembrano importanti: per il futuro, poiché il passato non si può cambiare] «Avete voluto uccidere Charlie … Continua a leggere

12 gennaio 2015
di Gianluigi Simonetti
38 commenti

I fondamentalisti e gli Ultimi Uomini

di Slavoj Žižek [Questo intervento è uscito su «The New Statesman». Ringraziamo l’autore per averci concesso di pubblicare la nostra traduzione italiana. Il titolo è redazionale]. Ora, mentre siamo tutti sotto choc dopo la furia omicida negli uffici di Charlie … Continua a leggere

11 gennaio 2015
di Rino Genovese
14 commenti

Parigi tra terrorismo e unità nazionale

di Rino Genovese [Questo intervento è uscito sul sito di «Il Ponte»] Sono state le prime parole di Hollande dopo la strage di mercoledì 7 gennaio: ci vuole l’unità nazionale. E le organizzazioni sindacali, i partiti politici, un insieme di … Continua a leggere

9 gennaio 2015
di Daniele Giglioli
9 commenti

Merde à Dieu

di Daniele Giglioli A Charleville-Mézières si è costituito il diciottenne sospettato di essere il terzo autore della strage di Charlie Hebdo. Pare abbia un alibi. Da Charleville-Mézières partì nel 1871 il sedicenne Arthur Rimbaud per raggiungere Parigi all’alba della Comune. Era … Continua a leggere