Le parole e le cose

Letteratura e realtà

25 gennaio 2018
di Le parole e le cose
0 commenti

Come gli accidiosi. Il giovane Beckett

di Ivan Tassi Nel marzo del 1985, quattro anni prima della morte, Samuel Beckett rilasciò l’autorizzazione a divulgare la sua corrispondenza, raccomandando a Martha Dow Fehsenfeld, curatrice della pubblicazione, di restringerla ai brani che avessero “attinenza” con il suo lavoro di … Continua a leggere

26 ottobre 2017
di Le parole e le cose
12 commenti

Roberto Bazlen e «l’arte di morire ogni secondo»

di Diego Bertelli [È da poco uscito il saggio Viaggio al termine della scrittura (Le Lettere) di Diego Bertelli. Queste sono le pagine dedicate a Roberto Bazlen].  1. L’insieme degli scritti che oggi costituisce il corpus delle opere edite di Bazlen esce … Continua a leggere

7 aprile 2017
di Daniela Brogi
1 commento

Acqua viva

di Clarice Lispector [Poche settimane fa Adelphi ha pubblicato la traduzione di Água viva (1973), di Clarice Lispector, a cura di Roberto Francavilla. Nel testo che segue si riporta la traduzione, per gentile concessione della casa editrice, la versione originale … Continua a leggere

26 gennaio 2017
di Claudia Crocco
1 commento

Garboli: l’ultimo e il primo

di Paolo Gervasi Cesare Garboli è stato un avaro custode della propria scrittura: solo una piccola porzione dei suoi articoli e interventi, o degli scritti legati all’attività editoriale, ha superato l’occasionalità ed è stata raccolta in volume. Il libro recentemente pubblicato … Continua a leggere

19 gennaio 2017
di Le parole e le cose
13 commenti

La mano pesante di Gadda. Sul nuovo Eros e Priapo

di Andrea Cortellessa [Oggi, alle 15, nell’aula Odeion dell’Università di Roma La Sapienza, si terrà un incontro sulla nuova edizione di Eros e Priapo (Adelphi), con Paola Italia, Giorgio Pinotti, Andrea Cortellessa e Raffaele Donnarumma]. In una voce d’enciclopedia colla quale … Continua a leggere

2 novembre 2016
di Niccolò Scaffai
3 commenti

Il ritorno di Parise

di Niccolò Scaffai [Una prima versione di questo articolo è uscita su «Alias»] Avevamo perso di vista Parise. Non parlo delle sue opere, quasi classici sempre letti, o citati, come Il prete bello, il romanzo del ’54 che consacrò il successo … Continua a leggere

15 settembre 2016
di Pierluigi Pellini
1 commento

Le Vite minuscole di Pierre Michon

di Pierluigi Pellini [Una versione abbreviata di questo articolo è uscita su «Alias»]. La nutrita e variegata antologia di biografie letterarie, in varia misura romanzate, curata da Alexandre Gefen, e uscita per Gallimard nel 2014, nella collana «Folio Classique», Vies imaginaires, … Continua a leggere

31 agosto 2016
di Le parole e le cose
0 commenti

Allah ci guarda dalla torre Eiffel

di Goffredo Parise [Trent’anni fa, il 31 agosto 1986, moriva Goffredo Parise. Tra le diverse iniziative per ricordarlo (anche editoriali, come la riproposta da Neri Pozza del Ragazzo morto e le comete o quella, prossima da Adelphi per le cure di … Continua a leggere

30 agosto 2016
di Le parole e le cose
0 commenti

Mistero Bolaño. Conversazione con Ilide Carmignani

a cura di Marco Montanaro [Da qui a settembre LPLC sospende la sua programmazione ordinaria. Ripubblicheremo alcuni interventi usciti qualche tempo fa. Quello che segue è stato pubblicato il 10 marzo 2016. Come possiamo evitare che Roberto Bolaño diventi una … Continua a leggere

24 maggio 2016
di Niccolò Scaffai
1 commento

Anna Maria Ortese e gli animali

di Niccolò Scaffai Perché guardiamo gli animali? È la domanda che ci pone il libro (Why Look at Animals?, 2009, di recente tradotto in italiano per il Saggiatore), in cui John Berger ha riunito i suoi scritti sul rapporto tra l’uomo … Continua a leggere