Le parole e le cose

Letteratura e realtà

23 luglio 2015
Pubblicato da Le parole e le cose
26 commenti

Il poeticidio

di Andrea Cortellessa [Questo intervento di Andrea Cortellessa si inserisce nel dibattito sul destino editoriale della poesia cui finora hanno partecipato, fra gli altri, Alfonso Berardinelli, Gilda Policastro e Paolo Febbraro. La discussione era partita proprio da un’intervista a Cortellessa … Continua a leggere

8 giugno 2015
Pubblicato da Massimo Raffaeli
4 commenti

Scrittori, popolo e massa

di Massimo Raffaeli [Questo articolo è uscito su «Alias»]. Pochi libri di critica hanno inciso così profondamente nel senso comune come Scrittori e popolo, uscito cinquant’anni fa da una piccola editrice romana, Samonà e Savelli, che allora garantiva una specie … Continua a leggere

11 marzo 2014
Pubblicato da Claudio Giunta
8 commenti

Nessun appello per le scienze umane

di Annalisa Andreoni L’appello di Alberto Asor Rosa, Roberto Esposito e Ernesto Galli della Loggia in difesa delle discipline umanistiche uscito su una rivista autorevole come il Mulino (6/2013) ha la singolare capacità di far fare al dibattito sulla crisi … Continua a leggere

6 gennaio 2014
Pubblicato da Le parole e le cose
10 commenti

Scienze umane? Il futuro della cultura umanistica negli Stati Uniti

di Remo Ceserani [Questo intervento è uscito su «La ricerca»] Mi ha colpito, leggendo alcuni documenti prodotti in questi ultimi tempi negli Stati Uniti sull’educazione umanistica nella scuola americana (in particolare nel college, che sta pressappoco a cavallo fra il … Continua a leggere

8 novembre 2013
Pubblicato da Niccolò Scaffai
9 commenti

Un paese senza eroi

di Stefano Jossa [Pubblichiamo la premessa del volume di Stefano Jossa, Un paese senza eroi. L’Italia da Jacopo Ortis a Montalbano, uscito da poche settimane per Laterza. Il libro di Jossa parte da una constatazione: mentre in paesi come l’Inghilterra o … Continua a leggere

19 giugno 2013
Pubblicato da Le parole e le cose
1 commento

Sulla zattera della storia. Un bilancio dell’Atlante della letteratura italiana

Conversazione di Gabriele Pedullà con Andrea Cortellessa [Questa conversazione fa parte di uno speciale intitolato Spatial Turn e compreso sul numero 30 di alfabeta2, dal 5 giugno in edicola e in libreria]. AC: A quasi un decennio dall’ideazione del progetto … Continua a leggere

10 giugno 2013
Pubblicato da Le parole e le cose
23 commenti

Dimenticare Pasolini

di Pierpaolo Antonello [Dimenticare Pasolini (Mimesis 2013) di Pierpaolo Antonello è un libro molto interessante e molto discutibile. Antonello interviene nel dibattito sul destino degli intellettuali in epoca contemporanea attaccando il topos della crisi: gli intellettuali non sono scomparsi; si … Continua a leggere

12 gennaio 2012
Pubblicato da Le parole e le cose
14 commenti

Il destino dell’intellettuale /4. Il Sessantotto e la cultura di massa

di Rino Genovese [Le prime tre parti di questo intervento di Rino Genovese possono essere lette qui, qui e qui] Sarebbe possibile rilanciare oggi la funzione dell’intellettuale, anche in senso politico, sulla base dell’umanesimo, intendendo con esso la custodia vivente di una tradizione (per … Continua a leggere

8 dicembre 2011
Pubblicato da Le parole e le cose
4 commenti

Il destino dell’intellettuale /3

di Rino Genovese [Le prime due parti dell’intervento di Genovese possono essere lette qui e qui]. Se Marx avesse avuto ragione, se negli ultimi centocinquant’anni ci fosse stata una crescente polarizzazione della società in due campi – da un lato … Continua a leggere