Le parole e le cose

Letteratura e realtà

15 ottobre 2017
Pubblicato da Le parole e le cose
5 commenti

Ghost in the Machine. Pasolini oltre il mito

di Andrea Cortellessa Non è un caso, credo, che quasi tutte le cose più interessanti lette su Pasolini, in questi anni, le abbiano scritte studiosi italiani sì, ma che lavorano fuori. Penso ai libri di Manuele Gragnolati, che ora è … Continua a leggere

9 settembre 2017
Pubblicato da Le parole e le cose
3 commenti

Di una “funzione Mozzi”

di Andrea Cortellessa Cos’hanno in comune Laura Pugno e Vitaliano Trevisan, Giorgio Falco e Franco Arminio? A parte la loro statura di scrittori, ai miei occhi indubbia, a leggerli si direbbe niente, o quasi (in questo quasi, l’aria dei tempi … Continua a leggere

9 agosto 2017
Pubblicato da Le parole e le cose
1 commento

Commemorazione provvisoria del critico letterario

di Andrea Cortellessa  [LPLC va in vacanza fino a settembre. Anche quest’anno, per non lasciare soli i nostri lettori, riproporremo alcuni dei pezzi apparsi nei mesi precedenti. Questo intervento è uscito il 27 febbraio 2017]. Cinquant’anni sono pochi, per la storia; … Continua a leggere

13 luglio 2017
Pubblicato da Claudia Crocco
18 commenti

Le antologie di poesia italiana del XXI secolo

di Claudia Crocco [È appena uscito l’ultimo numero della rivista «Enthymema», intitolato Effetto canone. La forma antologia nella letteratura italiana, a cura di Carmen Van den Bergh e Paolo Giovannetti. Pubblichiamo una versione modificata dell’intervento di Claudia Crocco. L’intero numero … Continua a leggere

4 luglio 2017
Pubblicato da Le parole e le cose
0 commenti

Estate Romana reloaded

Letture di poesia al MAXXI di Roma a cura di Andrea Cortellessa Teatrino scientifico, mercoledì 5 luglio, ore 19 Antonella Anedda, Gian Maria Annovi, Luca Archibugi, Gabriele Frasca, Vincenzo Ostuni, Patrizia Valduga, Sara Ventroni Teatrino scientifico, giovedì 6 luglio, ore … Continua a leggere

20 aprile 2017
Pubblicato da Le parole e le cose
7 commenti

Anni Ottanta Ideali Eterni

di Andrea Cortellessa [LPLC si prende una decina di giorni di riposo pasquale. In questo periodo ripubblicheremo alcuni articoli usciti qualche mese fa. Questo articolo è apparso il 10 ottobre 2016]. «Lo so a cosa pensate tutti, gli anni Ottanta sono … Continua a leggere

27 febbraio 2017
Pubblicato da Le parole e le cose
1 commento

Commemorazione provvisoria del critico letterario

di Andrea Cortellessa  Cinquant’anni sono pochi, per la storia; ma un’eternità nel tempo iper-accelerato in cui consumiamo, oggi, la nostra esistenza. Cinquant’anni fa, il 20 gennaio 1967, si consumava un’esistenza esemplare – o che tale è stata, nel formarsi psicoaffettivo della … Continua a leggere

30 gennaio 2017
Pubblicato da Le parole e le cose
11 commenti

Gesti sportivi /8. Federer tardo e immortale

di Andrea Cortellessa «Lo stile tardo è dentro il presente, ma ne è stranamente separato. Solo certi artisti e pensatori sono abbastanza interessati al proprio mestiere da credere che anch’esso invecchi e debba affrontare la morte con i sensi e … Continua a leggere

19 gennaio 2017
Pubblicato da Le parole e le cose
13 commenti

La mano pesante di Gadda. Sul nuovo Eros e Priapo

di Andrea Cortellessa [Oggi, alle 15, nell’aula Odeion dell’Università di Roma La Sapienza, si terrà un incontro sulla nuova edizione di Eros e Priapo (Adelphi), con Paola Italia, Giorgio Pinotti, Andrea Cortellessa e Raffaele Donnarumma]. In una voce d’enciclopedia colla quale … Continua a leggere

11 gennaio 2017
Pubblicato da Le parole e le cose
1 commento

Maria Callas, da un vuoto nel cosmo

di Andrea Cortellessa Si sa: quando la fama di un artista cresce di proporzioni, o meglio salta di piano, sino ad assurgere allo status di “mito”, schermo di proiezione universale, si danno due possibili atteggiamenti. O quel mito lo si cavalca, … Continua a leggere