Le parole e le cose

Letteratura e realtà

14 giugno 2017
Pubblicato da Claudio Giunta
0 commenti

Il mondo è quel che è. Una nuova lettura del Decameron

di Claudio Giunta [Questo articolo è uscito sul «Sole24 ore»] The world is what it is. È la prima frase di Sull’ansa del fiume di Naipaul nonché il titolo della sua autobiografia (le frasi successive non sono meno memorabili: «Uomini … Continua a leggere

24 dicembre 2015
Pubblicato da Le parole e le cose
1 commento

Pasolini e Dante. La “divina mimesis” e la politica della rappresentazione

di Emanuela Patti [Quest’anno si celebrano i 40 anni dalla morte di Pasolini e i 750 anni dalla nascita di Dante, due autori accumunati dall’interesse per il valore politico della lingua e della rappresentazione. A chiusura di questo periodo di … Continua a leggere

9 agosto 2015
Pubblicato da Isabella Mattazzi
1 commento

Oltre la siepe della solita scuola. Insegnare Leopardi (senza noia)

di Diana Romagnoli, Paolo Trama e Maria Laura Vanorio [LPLC si prende una pausa estiva; la programmazione ordinaria riprenderà a settembre. Per non lasciare soli i nostri lettori ripubblichiamo alcuni testi usciti nel 2013. Questo articolo è stato pubblicato il 6 ottobre 2013]. … Continua a leggere

6 ottobre 2014
Pubblicato da Isabella Mattazzi
11 commenti

Oltre la siepe della solita scuola. Insegnare Leopardi (senza noia)

di Diana Romagnoli, Paolo Trama e Maria Laura Vanorio Ex cathedra “Sempre caro mi fu quest’ermo colle […]”, recita l’insegnante appassionato, e continua speranzoso fino alla fine “e il naufragar m’è dolce in questo mare.” Silenzio, il professore non muove … Continua a leggere

8 agosto 2014
Pubblicato da Claudio Giunta
11 commenti

Piagnistei

di Claudio Giunta [Dal 29 luglio all’inizio di settembre LPLC sospende la sua programmazione ordinaria. Per non lasciare soli i nostri lettori, abbiamo deciso di riproporre alcuni testi e interventi apparsi nel 2012, quando i visitatori del nostro sito erano circa … Continua a leggere

7 febbraio 2014
Pubblicato da Le parole e le cose
32 commenti

Che cos’è un classico?

di Guido Sacchi [Dieci anni fa moriva Guido Sacchi (1974-2004), critico letterario, professore di liceo, ricercatore universitario, studioso di letteratura rinascimentale e barocca. Nel 2003, per l’Associazione culturale L’Areopago di Roma, Guido Sacchi aveva progettato un ciclo di conferenze divulgative che … Continua a leggere