Le parole e le cose

Letteratura e realtà

7 febbraio 2018
di Le parole e le cose
6 commenti

Come scrivono le aziende. Noi della Rolex

di Claudio Giunta [È uscito per la Utet un libro di Claudio Giunta dal titolo «Come non scrivere». Dà dei consigli su cosa fare e, soprattutto, su cosa non fare quando si scrive un testo argomentativo. Quella che segue è … Continua a leggere

1 febbraio 2018
di Claudio Giunta
1 commento

Sul lungo periodo. Breve storia di Lukács

di Matteo Marchesini  A metà della Montagna incantata, Thomas Mann introduce il personaggio di Naphta, un ebreo gesuita che da lì in poi si contende col massone Settembrini il ruolo di pedagogo del protagonista Castorp. Mentre Settembrini descrive con passione la razionalità … Continua a leggere

27 dicembre 2017
di Le parole e le cose
2 commenti

Che fare con le tesi?

di Claudio Giunta [LPLC si prende un periodo di vacanza. Per non lasciare soli i lettori, ripubblicheremo alcuni post usciti nel corso del 2017. Quello che vi proponiamo è uscito il 25 settembre 2017, ed è un estratto da E se non … Continua a leggere

22 dicembre 2017
di Le parole e le cose
12 commenti

Le amache di Michele Serra

di Claudio Giunta [Questo articolo è uscito su Domenicale del Sole 24 ore] È chiaro che scrivere ogni giorno sul giornale la propria opinione, un migliaio di caratteri su una questione qualsiasi, dall’ISIS alle pensioni, dagli stipendi dei calciatori alle pale eoliche, è … Continua a leggere

18 dicembre 2017
di Claudio Giunta
0 commenti

La Bibbia dei filologi

di Claudio Giunta La Critica del testo di Paul Maas è un testo sacro per i filologi, specie per i filologi classici, perché la filologia intesa come ecdotica deve a Maas parte del suo apparato metodologico e parte della sua nomenclatura tecnica … Continua a leggere

14 novembre 2017
di Claudio Giunta
4 commenti

La brandizzazione dell’Islanda

di Claudio Giunta Spero e credo che il Caso Islanda venga già ora studiato nei corsi di marketing, economia del turismo, scienze della comunicazione, perché è difficile immaginare un prodotto che nell’arco di così poco tempo – meno di un decennio … Continua a leggere

27 ottobre 2017
di Claudio Giunta
7 commenti

Baruffe muranesi

di Claudio Giunta Studiando la letteratura del Medioevo càpita di avere la sensazione che la realtà si smaterializzi sotto i propri occhi. Non che gli scrittori non parlino di cose tangibili, di persone in carne e ossa, non che stiano postmodernamente … Continua a leggere

9 ottobre 2017
di Claudio Giunta
4 commenti

Andate, riproducete

di Claudio Giunta Nelle biblioteche e negli archivi italiani è successa una cosa importante, forse la più importante di cui io sia stato testimone nel mio quarto di secolo di studio e insegnamento. Fino a ieri, se entravate in una … Continua a leggere

2 ottobre 2017
di Mauro Piras
3 commenti

L’italiano a scuola: e se il problema fossero (anche) le università?

di Marco Bollettino Lo scorso 4 febbraio, il “Gruppo di Firenze per la scuola del merito e della responsabilità” ha inviato una lettera aperta al Governo per denunciare le gravi carenze linguistiche degli studenti universitari che, si legge, «scrivono male … Continua a leggere

25 settembre 2017
di Claudio Giunta
9 commenti

Che fare con le tesi?

di Claudio Giunta [È uscito E se non fosse la buona battaglia? Sul futuro dell’istruzione umanistica (Il Mulino). Eccone un estratto. Si parla delle tesi – di laurea triennale, di laurea specialistica e di dottorato]. Si definisce ‘massa inerziale di … Continua a leggere