Le parole e le cose

Letteratura e realtà

14 novembre 2017
di Claudio Giunta
4 commenti

La brandizzazione dell’Islanda

di Claudio Giunta Spero e credo che il Caso Islanda venga già ora studiato nei corsi di marketing, economia del turismo, scienze della comunicazione, perché è difficile immaginare un prodotto che nell’arco di così poco tempo – meno di un decennio … Continua a leggere

27 ottobre 2017
di Claudio Giunta
7 commenti

Baruffe muranesi

di Claudio Giunta Studiando la letteratura del Medioevo càpita di avere la sensazione che la realtà si smaterializzi sotto i propri occhi. Non che gli scrittori non parlino di cose tangibili, di persone in carne e ossa, non che stiano postmodernamente … Continua a leggere

9 ottobre 2017
di Claudio Giunta
3 commenti

Andate, riproducete

di Claudio Giunta Nelle biblioteche e negli archivi italiani è successa una cosa importante, forse la più importante di cui io sia stato testimone nel mio quarto di secolo di studio e insegnamento. Fino a ieri, se entravate in una … Continua a leggere

2 ottobre 2017
di Mauro Piras
3 commenti

L’italiano a scuola: e se il problema fossero (anche) le università?

di Marco Bollettino Lo scorso 4 febbraio, il “Gruppo di Firenze per la scuola del merito e della responsabilità” ha inviato una lettera aperta al Governo per denunciare le gravi carenze linguistiche degli studenti universitari che, si legge, «scrivono male … Continua a leggere

25 settembre 2017
di Claudio Giunta
9 commenti

Che fare con le tesi?

di Claudio Giunta [È uscito E se non fosse la buona battaglia? Sul futuro dell’istruzione umanistica (Il Mulino). Eccone un estratto. Si parla delle tesi – di laurea triennale, di laurea specialistica e di dottorato]. Si definisce ‘massa inerziale di … Continua a leggere

19 settembre 2017
di Mauro Piras
4 commenti

Sul populismo antipedagogico

di Francesco Rocchi Il due luglio scorso, per minima&moralia, è uscito un interessante articolo di Simone Giusti su un particolare e curioso atteggiamento di tanti intellettuali italiani nei confronti dell’istruzione pubblica italiana, un atteggiamento che egli con molta efficacia definisce … Continua a leggere

11 settembre 2017
di Claudio Giunta
8 commenti

Come scrivono i giudici

di Claudio Giunta Premessa molto personale. Devoto lettore di Kafka, io ho una paura innata di tutto ciò che riguarda la sfera dell’amministrazione, del controllo e della giustizia. Apro con ansia gli estratti conto della banca, le bollette, e in … Continua a leggere

30 agosto 2017
di Claudio Giunta
0 commenti

Il mondo è quel che è. Una nuova lettura del Decameron

di Claudio Giunta [LPLC va in vacanza fino a settembre. Anche quest’anno, per non lasciare soli i nostri lettori, riproporremo alcuni dei pezzi apparsi nei mesi precedenti. Questo intervento è uscito il 14 giugno 2017 ed era prima apparso sul «Sole … Continua a leggere

28 luglio 2017
di Claudio Giunta
1 commento

Versione sì, versione no. Piccolo manifesto per il greco (e non solo)

di Enrico Rebuffat [LPLC va in vacanza fino a settembre. Anche quest’anno, per non lasciare soli i nostri lettori, riproporremo alcuni dei pezzi apparsi nei mesi precedenti. Questo intervento è uscito il 4 dicembre 2016]. Si discute molto, in questi mesi, … Continua a leggere

17 luglio 2017
di Claudio Giunta
2 commenti

Kafka a Berlino

di Claudio Giunta Ci si era appena ripresi dalla meraviglia di Questo è Kafka? la biografia in 99 frammenti scritta da Reiner Stach (recensito sul Sole da Domenico Scarpa), si avevano ancora gli occhi lucidi, ed ecco che al Martin-Gropius-Bau … Continua a leggere