Le parole e le cose

Letteratura e realtà

18 aprile 2018
di Claudio Giunta
0 commenti

Scrivere in Trentino. Una scuola di scrittura estiva

Il comune di Andalo, l’Università di Trento e Montura organizzano ad Andalo, dal 7 al 14 luglio, una scuola di scrittura.Informazioni e iscrizioni qui: www.andalovacanze.com/scrivere-in-trentino/

17 aprile 2018
di Claudio Giunta
2 commenti

Su Paolo Vita-Finzi

di Claudio Giunta Nella generale sfortuna delle idee liberali nell’Italia del Novecento è da notare il fatto che a difendere e diffondere queste idee siano state soprattutto figure d’intellettuali appartate, estranee alle consorterie accademiche ed editoriali, propense più al dibattito … Continua a leggere

28 marzo 2018
di Claudio Giunta
3 commenti

Gli 80 di Camporammaglia di Valerio Valentini

di Claudio Giunta Tre anni fa sono stato relatore di tesi di Valerio Valentini all’Università di Trento. Io insegno Letteratura italiana generale e sono specialista di Medioevo, ma i ragazzi che vogliono fare una tesi sul Medioevo sono rari, la … Continua a leggere

7 febbraio 2018
di Le parole e le cose
6 commenti

Come scrivono le aziende. Noi della Rolex

di Claudio Giunta [È uscito per la Utet un libro di Claudio Giunta dal titolo «Come non scrivere». Dà dei consigli su cosa fare e, soprattutto, su cosa non fare quando si scrive un testo argomentativo. Quella che segue è … Continua a leggere

1 febbraio 2018
di Claudio Giunta
1 commento

Sul lungo periodo. Breve storia di Lukács

di Matteo Marchesini  A metà della Montagna incantata, Thomas Mann introduce il personaggio di Naphta, un ebreo gesuita che da lì in poi si contende col massone Settembrini il ruolo di pedagogo del protagonista Castorp. Mentre Settembrini descrive con passione la razionalità … Continua a leggere

27 dicembre 2017
di Le parole e le cose
2 commenti

Che fare con le tesi?

di Claudio Giunta [LPLC si prende un periodo di vacanza. Per non lasciare soli i lettori, ripubblicheremo alcuni post usciti nel corso del 2017. Quello che vi proponiamo è uscito il 25 settembre 2017, ed è un estratto da E se non … Continua a leggere

22 dicembre 2017
di Le parole e le cose
12 commenti

Le amache di Michele Serra

di Claudio Giunta [Questo articolo è uscito su Domenicale del Sole 24 ore] È chiaro che scrivere ogni giorno sul giornale la propria opinione, un migliaio di caratteri su una questione qualsiasi, dall’ISIS alle pensioni, dagli stipendi dei calciatori alle pale eoliche, è … Continua a leggere

18 dicembre 2017
di Claudio Giunta
0 commenti

La Bibbia dei filologi

di Claudio Giunta La Critica del testo di Paul Maas è un testo sacro per i filologi, specie per i filologi classici, perché la filologia intesa come ecdotica deve a Maas parte del suo apparato metodologico e parte della sua nomenclatura tecnica … Continua a leggere

14 novembre 2017
di Claudio Giunta
4 commenti

La brandizzazione dell’Islanda

di Claudio Giunta Spero e credo che il Caso Islanda venga già ora studiato nei corsi di marketing, economia del turismo, scienze della comunicazione, perché è difficile immaginare un prodotto che nell’arco di così poco tempo – meno di un decennio … Continua a leggere

27 ottobre 2017
di Claudio Giunta
7 commenti

Baruffe muranesi

di Claudio Giunta Studiando la letteratura del Medioevo càpita di avere la sensazione che la realtà si smaterializzi sotto i propri occhi. Non che gli scrittori non parlino di cose tangibili, di persone in carne e ossa, non che stiano postmodernamente … Continua a leggere