Le parole e le cose

Letteratura e realtà

10 marzo 2017
Pubblicato da Clotilde Bertoni
1 commento

Perché le storie aiutano a vivere

di Michele Cometa [È da poco uscito il nuovo saggio di Michele Cometa, Perché le storie aiutano a vivere. La letteratura necessaria (Raffaello Cortina). «Non sappiamo perché e come l’Homo sapiens abbia sviluppato la capacità di costruire storie», si legge … Continua a leggere

27 febbraio 2017
Pubblicato da Le parole e le cose
1 commento

Commemorazione provvisoria del critico letterario

di Andrea Cortellessa  Cinquant’anni sono pochi, per la storia; ma un’eternità nel tempo iper-accelerato in cui consumiamo, oggi, la nostra esistenza. Cinquant’anni fa, il 20 gennaio 1967, si consumava un’esistenza esemplare – o che tale è stata, nel formarsi psicoaffettivo della … Continua a leggere

26 gennaio 2017
Pubblicato da Claudia Crocco
1 commento

Garboli: l’ultimo e il primo

di Paolo Gervasi Cesare Garboli è stato un avaro custode della propria scrittura: solo una piccola porzione dei suoi articoli e interventi, o degli scritti legati all’attività editoriale, ha superato l’occasionalità ed è stata raccolta in volume. Il libro recentemente pubblicato … Continua a leggere

24 dicembre 2016
Pubblicato da Claudio Giunta
5 commenti

Ancora sulle Lezioni americane di Calvino

di Claudio Giunta [LPLC si prende una pausa natalizia fino al 9 gennaio. In questo periodo ripubblicheremo alcuni pezzi usciti nei mesi precedenti. L’intervento che segue è uscito il 2 maggio 2016]. Ho sempre pensato che le Lezioni americane di Calvino … Continua a leggere

23 dicembre 2016
Pubblicato da Massimo Gezzi
0 commenti

Come si identifica (e come si storicizza) il Modernismo italiano

di Mimmo Cangiano [LPLC si prende una pausa natalizia fino al 9 gennaio. In questo periodo ripubblicheremo alcuni pezzi usciti nei mesi precedenti. L’intervento che segue è uscito il 14 aprile 2016]. I. Dimenticate quel libro! Nei libri su cui abbiamo … Continua a leggere

21 dicembre 2016
Pubblicato da Le parole e le cose
10 commenti

Tacere. La critica letteraria al tempo di internet

di Lorenzo Marchese [Col titolo Cosa significa tacere questo pezzo è uscito sul numero 11-12 della rivista “Il Ponte” (novembre-dicembre 2016), nella sezione Critica letteraria al tempo di internet, a cura di Luca Lenzini]. 1 In un dibattito sulla critica letteraria, le questioni sul tavolo … Continua a leggere

5 novembre 2016
Pubblicato da Le parole e le cose
1 commento

Per Remo Ceserani

di Pierluigi Pellini [Oggi alle 15, nella Sala Azzurra della Scuola Normale di Pisa, si svolgerà la cerimonia di saluto a Remo Ceserani, scomparso il 31 ottobre. Ripubblico qui il ricordo uscito sul «manifesto» del 2 novembre (pp)]. Alcuni dei medici … Continua a leggere

16 ottobre 2016
Pubblicato da Le parole e le cose
1 commento

Il saggio ovvero il giusto mezzo dell’invenzione

di Gabriele Fichera [Questo intervento apre il volume collettivo La scrittura che pensa: saggismo, letteratura, vita (Nerosubianco), dedicato alla scrittura saggistica e al genere letterario del saggio] «Come devo vivere?» si chiede Ulrich. E Agathe, alzando le spalle: «Bisogna tentare». … Continua a leggere

19 settembre 2016
Pubblicato da Le parole e le cose
0 commenti

Critica letteraria e spazi postmoderni

21-23 settembre – Meeting Room del Santa Chiara Lab, via Valdimontone, 1 – Siena. Il programma ufficiale del convegno si trova  qui.

15 marzo 2016
Pubblicato da Daniele Giglioli
0 commenti

Barthes e la letteratura

di Daniele Giglioli [Questo saggio è uscito su «Il Verri»] Ma io non so proprio come fare, o Socrate, a dirti quel che ho in mente: perché qualunque definizione ci mettiamo davanti, ci gira sempre dattorno, e non c’è verso … Continua a leggere