Le parole e le cose

Letteratura e realtà

13 giugno 2018
Pubblicato da Le parole e le cose
3 commenti

Un rivoluzionario in parrucca. Lenin secondo Malaparte

di Raoul Bruni [Questo articolo è uscito su «Alias»]. Chi si è occupato finora di Malaparte ha quasi sempre cercato di etichettarlo politicamente: a seconda della fase storica di riferimento, lo si è potuto definire proto-fascista, fascista, anti-fascista, liberale, filo-comunista. … Continua a leggere

26 gennaio 2016
Pubblicato da Le parole e le cose
1 commento

Malaparte nella Polonia occupata

di Raoul Bruni [Questo articolo è uscito su “L’Indice dei libri del mese”]. A legare il destino di Curzio Malaparte alla Polonia sono innanzitutto ragioni biologiche, dal momento che la famiglia paterna, i Suckert, aveva origini polacche. Ma, al di … Continua a leggere

21 settembre 2015
Pubblicato da Daniele Balicco
2 commenti

Il trauma storico e l’armonia perduta. Due scrittori a Napoli nel 1943

di Mario Pezzella [Una versione a stampa di questo intervento uscirà su «Il Ponte»]. Nelle sue riflessioni sull’armonia perduta di Napoli, La Capria ha scritto del trauma storico prodotto dalla rivoluzione del 1799 e dalla violentissima guerra civile che la … Continua a leggere

20 marzo 2014
Pubblicato da Le parole e le cose
7 commenti

Genealogie del corpo. Origini, derive totalitarie, ipermodernità

di Emanuele Canzaniello Je régardais avec stupeur ces adolescents superbes, au corps hâle, aux longues jambes musclées; j’aspirais l’air imprégné d’une fraîche odeur d’herbe et de chaleureuse émanation de ces corps virils transfigurés par l’effort de la course; je compris … Continua a leggere

7 maggio 2013
Pubblicato da Le parole e le cose
4 commenti

Un solo dubbio su Emmanuel Carrère

di Luca Lenzini L’ampio riscontro sia a livello di pubblico che di critica avuto da Limonov di Emmanuel Carrère, pubblicato in Francia nel 2011 e tradotto in Italia l’anno successivo[1], è senz’altro meritato e conferma le doti del suo autore, … Continua a leggere

19 dicembre 2012
Pubblicato da Le parole e le cose
8 commenti

Postcolonialismo italiano: un bilancio

di Matteo Di Gesù [Questo articolo è uscito sulla «Domenica» del «Sole 24 Ore»]. Oltre a essere un ennesimo insulto, protervo quanto pacchiano, alla memoria delle vittime delle scorribande fasciste in Africa orientale, nonché un ulteriore sbrego al tessuto civile … Continua a leggere