Natura e rivoluzione

Premessa di Davide Nota   Quando Marcuse pubblica Counterrevolution and Revolt [Controrivoluzione e rivolta], da cui mi pare significativo salvare e inserire nel dibattito attuale il saggio centrale dal titolo “Natura e rivoluzione”, è il 1973 e la stagione apparentemente florida delle utopie di trasformazione sociale degli anni Cinquanta e

Continua a leggere

Lilith. Un mosaico

di Davide Nota   [Esce oggi per luca sossella editore Lilith. Un mosaico di Davide Nota, che la quarta di copertina definisce «un grande caleidoscopio dell'immaginario storico in atto, tra stile amatoriale e tradizione classica, insorgenze arcaiche e videoispezioni nelle lande oscene della contemporaneità.». Ne presentiamo i primi cinque capitoli].

Continua a leggere

Dana

di Davide Nota [E' uscita da poco per Oèdipus Edizioni Gli orfani, una raccolta di racconti di Davide Nota. Ne proponiamo uno].  Non avevo mai visto questo muro prima d’ora. Pare un ritorno dall’esilio dopo quindici anni, un rientro in nave. Scendo dal pontile tremante come il gioco dei pirati al parco

Continua a leggere

Nuovi poeti /4: Davide Nota

[La quarta uscita della rubrica dedicata ai poeti nati negli anni Ottanta presenta due poesie di Davide Nota (Cassano d'Adda 1981, residente ad Ascoli Piceno), autore di Battesimo (Lietocolle 2005), Il non potere (Zona 2007), La rimozione (Sigismundus 2011). Davide Nota è stato anche animatore della rivista «La Gru» e

Continua a leggere

La versione di Cronenberg

di Furio Colombo L'esangue, vitalissimo, morente protagonista di Cosmopolis (Eric Packer nel film di Cronenberg) si muove come alla fine di un percorso. È vero che l'automobile di lusso di Packer (limousine bianca, come tutte le altre limousine bianche che si vedono intorno) avanza così lentamente nel film da apparire

Continua a leggere