Le parole e le cose

Letteratura e realtà

18 febbraio 2017
Pubblicato da Le parole e le cose
1 commento

Italiani d’Argentina

playlist di Italo Testa Benjamin Biolay, Palermo Hollywood (Palermo Hollywood, 2016) Carmelo Bene dice Dino Campana, La chimera (Rai2, 1996)

19 dicembre 2016
Pubblicato da Claudia Crocco
51 commenti

Perché (non) sono femminista

di Claudia Crocco e Marzia D’Amico [Non sono mai stata femminista: ho sempre guardato al femminismo come a una ideologia ormai desueta, distante dalla realtà nella quale vivevo. Nell’ultimo anno qualcosa è cambiato: continuo a non ritenermi femminista, ma noto sempre più … Continua a leggere

15 gennaio 2015
Pubblicato da Le parole e le cose
2 commenti

1910. L’emancipazione della dissonanza

Un’intervista a Thomas Harrison, a cura di Alberto Comparini [Un anno fa usciva la traduzione italiana di 1910: The Emancipation of Dissonance (1996) (1910. L’emancipazione della dissonanza, Editori Internazionali Riuniti), di Thomas Harrison, un libro che racconta la trasformazione delle … Continua a leggere

23 dicembre 2014
Pubblicato da Claudia Crocco
9 commenti

Cento anni di Pianissimo. La modernità di Sbarbaro

di Claudia Crocco [Nel 2014 ricorre il centenario della pubblicazione di Pianissimo, l’opera principale di Camillo Sbarbaro e uno dei libri più importanti della poesia italiana del primo Novecento]. Taci, anima stanca di godere e di soffrire (all’uno e all’altro … Continua a leggere

12 dicembre 2014
Pubblicato da Le parole e le cose
2 commenti

Corrente Campana

Dieci paragrafi per Giancarlo Cauteruccio di Andrea Cortellessa [Domani va in scena al Teatro Studio di Scandicci la première di Canti Orfici / visioni, lo spettacolo che Giancarlo Cauteruccio ha realizzato sul testo del libro di cui la scorsa estate è caduto … Continua a leggere

3 ottobre 2014
Pubblicato da Franco Buffoni
7 commenti

Per Emanuel Carnevali

di Franco Buffoni [Oggi si tiene, all’Italian Academy presso la Columbia University di New York, un convegno dedicato all’opera di Emanuel Carnevali (1897-1942), il primo scrittore italiano ad aver avuto un impatto significativo sulla poesia americana moderna. Nato a Firenze nel … Continua a leggere

2 gennaio 2014
Pubblicato da Le parole e le cose
19 commenti

Il più grande poeta italiano degli ultimi cento anni?

Il culto per Fabrizio De André nell’Italia contemporanea di Andrea Cortellessa [Dal 25 dicembre al 6 gennaio LPLC sospende la sua programmazione normale. Per non lasciare soli i nostri lettori, abbiamo deciso di riproporre alcuni testi e interventi apparsi nel … Continua a leggere

1 aprile 2013
Pubblicato da Massimo Gezzi
2 commenti

Due donne

di Francesco Scarabicchi Valeria In un sabato di luglio del 2001, a Sirolo, sotto un sole cocente, la luce del mattino portò, verso le dieci, Valeria Moriconi che scese dalla piccola jeep con i capelli incendiati, vestita di bianco, ridente. … Continua a leggere

30 novembre 2012
Pubblicato da Le parole e le cose
4 commenti

Modernismo e poesia italiana del primo Novecento

di Romano Luperini [Questo articolo è apparso sul numero 63 di «Allegoria»]. 1. A partire dagli anni Settanta e Ottanta del Novecento si è diffusa un’idea bipartita oppure tripartita delle tendenze poetiche della prima metà del secolo. Cominciò Pasolini opponendo … Continua a leggere

6 settembre 2012
Pubblicato da Le parole e le cose
74 commenti

Poesia delle donne? Su «Nuovi poeti italiani 6»

di Andrea Cortellessa Con la sua avversione «texana» (direbbe Alain Badiou) nei confronti di qualsiasi pensiero teorico (o forse pensiero tout court) col quale ci si azzardi a leggere poesia – attitudine che riduce, chi la coltivi, a passivo succube … Continua a leggere