Le parole e le cose

Letteratura e realtà

19 dicembre 2014
Pubblicato da Niccolò Scaffai
0 commenti

Fortini, o dell’imperdonabile

di Niccolò Scaffai Perdono e verità sono tra i lemmi più importanti del lessico poetico fortiniano: «Non è vero che saremo perdonati», si legge in Prima lettera da Babilonia (da Una volta per sempre, 1963); «Ma la verità non perdona», … Continua a leggere

11 dicembre 2014
Pubblicato da Le parole e le cose
5 commenti

La dodicesima busta, ovvero: il Diario postumo di Montale è sotto accusa, e la sua storia allegramente cambia

di Federico Condello Da qualche mese si è tornati a discutere del cosiddetto Diario postumo[1], raccolta poetica incautamente attribuita a Eugenio Montale, dedicata alla poetessa lombarda Annalisa Cima ed edita in forma definitiva da Mondadori nel 1996, per le cure … Continua a leggere

9 novembre 2014
Pubblicato da Massimo Gezzi
3 commenti

A carte scoperte. Eugenio Montale e il Diario postumo: un falso?

[Segnaliamo questo Convegno bolognese sul Diario postumo di Montale. Del Diario postumo e della sua dubbia autenticità tratta un libro di Federico Condello intitolato  I filologi e gli angeli. È di Eugenio Montale il “Diario postumo”?, di prossima pubblicazione presso Bononia … Continua a leggere

10 ottobre 2014
Pubblicato da Niccolò Scaffai
3 commenti

Prima e dopo la lirica. Tutte le poesie di Giovanni Raboni

di Niccolò Scaffai [Questo intervento è uscito su «Alias»]. In un suo recente pamphlet, Giulio Ferroni ha riconosciuto in Giovanni Giudici e Andrea Zanzotto gli ultimi poeti italiani capaci di vivere un «rapporto integrale con il mondo» e di esercitare … Continua a leggere

16 settembre 2014
Pubblicato da Guido Mazzoni
1 commento

Classicismo e sperimentazione. Intervista a Giovanni Raboni

a cura di Guido Mazzoni [Dieci anni fa moriva Giovanni Raboni. Una prima versione di questa intervista è uscita su «Allegoria» (IX, 25, 1997). In questi giorni Einaudi pubblica un volume, curato da Rodolfo Zucco, che raccoglie tutte le poesie … Continua a leggere

31 agosto 2014
Pubblicato da Gianluigi Simonetti
34 commenti

Mito delle origini, nevrosi della fine. Sulla poesia italiana di questi anni

di Gianluigi Simonetti [Dal 29 luglio all’inizio di settembre LPLC sospende la sua programmazione ordinaria. Per non lasciare soli i nostri lettori, abbiamo deciso di riproporre alcuni testi e interventi apparsi nel 2012, quando i visitatori  del nostro sito erano … Continua a leggere

16 agosto 2014
Pubblicato da Claudio Giunta
19 commenti

Basta con gli scartafacci? La filologia d’autore non andrebbe incoraggiata

di Claudio Giunta [Dal 29 luglio all’inizio di settembre LPLC sospende la dua programmazione ordinaria. Per non lasciare soli i nostri lettori, abbiamo deciso di riproporre alcuni testi e interventi apparsi nel 2012, quando i visitatori  del nostro sito erano … Continua a leggere

22 giugno 2014
Pubblicato da Le parole e le cose
22 commenti

Le tracce della maturità

di Marina Polacco Parlare male delle tracce di maturità mi è sempre parsa un’abitudine malsana. In parte perché ci sento riecheggiare un pericoloso qualunquismo: dire male, quasi a priori, di tutte le tracce suona come lamentarsi del fatto che tutti … Continua a leggere

1 maggio 2014
Pubblicato da Maria Borio
17 commenti

Franco Fortini, Milo De Angelis e la poesia degli anni Settanta

di Maria Borio [Questo saggio è uscito negli atti del convegno Identità/diversità (Pacini 2014)]. A UN GIOVANE «Non son colui, non son colui che credi.» «E altro da veder che tu non vedi.» (Inf. XIX, 62 e Inf. XXIX, 12) Franco Fortini, … Continua a leggere

18 febbraio 2014
Pubblicato da Le parole e le cose
2 commenti

Cinque poesie

di Umberto Fiori [Qualche settimana fa, negli Oscar Mondadori, sono uscite le Poesie (1986-2014) di Umberto Fiori. Pubblichiamo cinque testi, seguiti da alcune pagine del saggio introduttivo di Andrea Afribo]. ALLARME In piena notte sui viali scatta un allarme. Si … Continua a leggere