Le parole e le cose

Letteratura e realtà

20 aprile 2017
Pubblicato da Le parole e le cose
7 commenti

Anni Ottanta Ideali Eterni

di Andrea Cortellessa [LPLC si prende una decina di giorni di riposo pasquale. In questo periodo ripubblicheremo alcuni articoli usciti qualche mese fa. Questo articolo è apparso il 10 ottobre 2016]. «Lo so a cosa pensate tutti, gli anni Ottanta sono … Continua a leggere

10 ottobre 2016
Pubblicato da Le parole e le cose
6 commenti

Anni Ottanta Ideali Eterni

di Andrea Cortellessa «Lo so a cosa pensate tutti, gli anni Ottanta sono finiti. Bei momenti, tutto era possibile. Fatturato alle stelle, ci siamo divertiti, siamo andati a letto tardi. Oggi c’è la crisi, è vero, e qui a Publitalia … Continua a leggere

2 marzo 2015
Pubblicato da Mauro Piras
14 commenti

Renzi un anno dopo

di Mauro Piras In Europa, in questo momento, sembrano possibili solo tre politiche: l’europeismo antipopulista; il populismo antieuropeista; e il populismo europeista. Il primo le ha prese sonoramente alle elezioni europee del 2014, quando tutti i partiti tradizionali che hanno … Continua a leggere

15 ottobre 2014
Pubblicato da Gianluigi Simonetti
3 commenti

La trattativa troppo facile di Sabina Guzzanti

di Emiliano Morreale Dal 1992 al 1994, l’Italia è in preda alla confusione politica e istituzionale: Tangentopoli, i governi tecnici, l’arrivo di Forza Italia. Sullo sfondo, l’escalation violenta di Cosa Nostra: dall’omicidio di Lima al picco degli attentati a Falcone … Continua a leggere

30 maggio 2014
Pubblicato da Mauro Piras
32 commenti

Le nazioni europee e la fine dell’Europa

di Mauro Piras Il quadro è cupo. L’Europa delle nazioni tende all’autodistruzione, come già due volte nel corso del Novecento. E nel centesimo anniversario della prima volta, che l’ha ridimensionata definitivamente nel potere mondiale. Le elezioni di domenica scorsa ci … Continua a leggere

5 febbraio 2014
Pubblicato da Mauro Piras
72 commenti

La democrazia della stanchezza. Renzi e i grillini

di Mauro Piras I grillini diventano sempre più come Berlusconi. Non nel senso della volgarità, sarebbe un’osservazione ingenerosa. In questo, nell’uso sistematico della violenza verbale come strumento di lotta politica, sono in continuità con la Lega e Forza Italia, ma … Continua a leggere

15 settembre 2011
Pubblicato da Emanuele Zinato
11 commenti

Verifica delle parole: libertà e comunismo

di Emanuele Zinato Negli ultimi due decenni in Italia ha governato il partito delle libertà mentre, tra i più letti all’opposizione, spicca un giornale che fu l’alfiere della modernizzazione ai tempi di Craxi e che molti oggi dicono “comunista”:  La Repubblica. Non … Continua a leggere