Le generazioni del Sessantotto

di Massimo Raffaeli [LPLC va in vacanza. Per non lasciare soli i nostri lettori durante la stagione estiva, riproponiamo alcuni pezzi usciti nei mesi o negli anni precedenti. Questo articolo è stato pubblicato il 28 maggio 2018]. Ha un titolo umile e persino deminutorio, Sessantotto. Due generazioni (Laterza, “Quadrante, pp. 288) di Francesca Socrate, quello

Continua a leggere

Le generazioni del Sessantotto

di Massimo Raffaeli Ha un titolo umile e persino deminutorio, Sessantotto. Due generazioni (Laterza, “Quadrante, pp. 288) di Francesca Socrate, quello che invece è un contributo storiografico decisamente innovativo, per il taglio e gli strumenti adottati, circa una ricorrenza che l’industria culturale, viceversa, sta proponendo nei modi di un vero

Continua a leggere

Sessantotto. Due generazioni

di Francesca Socrate [Esce oggi, per Laterza, Sessantotto. Due generazioni di Francesca Socrate. La “generazione del ‘68” è uno stereotipo storiografico e un referente identitario forte che viene riproposto a ogni decennale. Muovendosi tra analisi sociale e storia orale, Francesca Socrate disarticola l’apparente omogeneità di quella generazione immaginaria e restituisce invece

Continua a leggere