Le parole e le cose

Letteratura e realtà

13 maggio 2014
Pubblicato da Le parole e le cose
1 commento

Letteratura e neuroscienze

di Remo Ceserani [Questo intervento è uscito su La ricerca]. Si stanno facendo sempre più frequenti e positivi i rapporti fra la teoria letteraria e le nuove scienze cognitive. Rispetto a quando ne ho scritto nel libro Convergenze (Milano, B. Mondadori, … Continua a leggere

2 gennaio 2014
Pubblicato da Le parole e le cose
17 commenti

Il più grande poeta italiano degli ultimi cento anni?

Il culto per Fabrizio De André nell’Italia contemporanea di Andrea Cortellessa [Dal 25 dicembre al 6 gennaio LPLC sospende la sua programmazione normale. Per non lasciare soli i nostri lettori, abbiamo deciso di riproporre alcuni testi e interventi apparsi nel … Continua a leggere

24 giugno 2013
Pubblicato da Maria Borio
0 commenti

Petrarca e l’Europa

Settimana di studio sulle Letterature dell’Europa medievale 23–27 Settembre 2013 Montepulciano (Siena) Le iscrizioni dovranno pervenire entro il 30 giugno 2013 Info: www.settimanapetrarca.com   [Immagine: Editio princeps dei Rerum vulgarium fragmenta, 1470 (Brescia, Biblioteca Queriniana) (mb)].

30 novembre 2012
Pubblicato da Le parole e le cose
3 commenti

Modernismo e poesia italiana del primo Novecento

di Romano Luperini [Questo articolo è apparso sul numero 63 di «Allegoria»]. 1. A partire dagli anni Settanta e Ottanta del Novecento si è diffusa un’idea bipartita oppure tripartita delle tendenze poetiche della prima metà del secolo. Cominciò Pasolini opponendo … Continua a leggere

14 novembre 2012
Pubblicato da Franco Buffoni
303 commenti

Diario pubblico /4. Giustizia e letteratura

di Franco Buffoni [Recentemente a Milano-Bocconi e a Bergamo ho tenuto dei seminari sul rapporto tra giustizia e letteratura, e in particolare tra giustizia e poesia. Ripropongo qui le principali argomentazioni]. 1. Se come dice Contini, la poesia italiana sarebbe … Continua a leggere

12 luglio 2012
Pubblicato da Le parole e le cose
29 commenti

Treviso, la città di destra che amava una bambola

 di Lello Voce [Questo articolo è uscito su «il Reportage», trimestrale di scrittura, giornalismo e fotografia, n. 10, aprile-giugno 2012]. A volte le città spariscono. Per un’eruzione, un maremoto, o più lentamente, avvelenate da un virus osceno che le trasforma … Continua a leggere

17 giugno 2012
Pubblicato da Massimo Raffaeli
5 commenti

Ungaretti e il calcio

di Massimo Raffaeli C’è una grande squadra di calcio che non ha mai giocato perché è esistita solo per un attimo nella mente di un poeta italiano, il quale la battezzò col nome del fondatore stesso della lirica occidentale. Ha … Continua a leggere

18 ottobre 2011
Pubblicato da Le parole e le cose
16 commenti

Andrea Zanzotto è un grande poeta

[Stamattina è morto Andrea Zanzotto. Aveva compiuto novant'anni il 10 ottobre scorso. Pubblichiamo in suo omaggio la prima parte di un saggio inedito di Stefano Dal Bianco]. La religio di Zanzotto tra scienza e poesia di Stefano Dal Bianco a … Continua a leggere