Le parole e le cose

Letteratura e realtà

5 marzo 2014
Pubblicato da Le parole e le cose
0 commenti

Che cos’è un popolo?

di Georges Didi-Huberman [E’ uscito in questi giorni, per DeriveApprodi, Che cos’è un popolo?, un volume che raccoglie saggi di Badiou, Bourdieu, Butler, Didi-Huberman, Khiari, Rancière. «Cos’è un popolo di fronte alla crisi delle democrazie rappresentative e all’emergere di forme … Continua a leggere

17 gennaio 2014
Pubblicato da Massimo Gezzi
4 commenti

Superman è ebreo

di Flavio Santi [È uscito da poche settimane per Gaffi Aspettando Superman. Storia non convenzionale dei supereroi, un racconto-saggio di Flavio Santi sulla figura archetipica del supereroe, dal mondo classico ai fumetti e al cinema contemporaneo, che riparte dai celebri saggi di Umberto Eco … Continua a leggere

2 gennaio 2014
Pubblicato da Le parole e le cose
152 commenti

Aboliamo i blog letterari

di Raffaele Donnarumma [Dal 25 dicembre al 6 gennaio LPLC sospende la sua programmazione normale. Per non lasciare soli i nostri lettori, abbiamo deciso di riproporre alcuni testi e interventi apparsi nel 2011, quando i visitatori del nostro sito erano … Continua a leggere

23 dicembre 2013
Pubblicato da Le parole e le cose
20 commenti

La valutazione come strumento di intelligence e tecnologia di governo

di Valeria Pinto [Questo saggio fa parte del numero 360/2013 di «Aut Aut», uscito da pochi giorni e intitolato All’indice. Critica della cultura della valutazione. Ringraziamo la rivista per averci concesso di ripubblicarlo] 1. Lo spionaggio e il governo economico … Continua a leggere

9 dicembre 2013
Pubblicato da Le parole e le cose
7 commenti

Debito sovrano

di Roberto Esposito [L’ultimo libro di Roberto Esposito, Due. La macchina della teologia politica e il posto del pensiero, pubblicato da Einaudi nel 2013, vuole fare i conti col significato profondo di una delle locuzioni che più hanno ossessionato il … Continua a leggere

2 dicembre 2013
Pubblicato da Le parole e le cose
10 commenti

Le viscere cristiane dell’Occidente

di Christoph Türcke [Christoph Türcke è uno dei più importanti filosofi tedeschi contemporanei. Erede della Scuola di Francoforte ed ex parroco luterano, Türcke è noto al lettore italiano per Violenza e tabù (1991), Sesso e spirito (1995) e La società … Continua a leggere

14 ottobre 2013
Pubblicato da Barbara Carnevali
3 commenti

Immaginare altre vite

di Remo Bodei [Nel suo ultimo libro, Immaginare altre vite (Feltrinelli), Remo Bodei interroga la filosofia, la letteratura, la storia, la politica e l’esperienza quotidiana per capire cosa comporti oggi l’immaginazione della “vita degli altri”. In un’epoca in cui, grazie allo sviluppo delle nuove … Continua a leggere

16 settembre 2013
Pubblicato da Guido Mazzoni
36 commenti

I desideri e le masse. Una riflessione sul presente

di Guido Mazzoni [Questo saggio, uscito su «Between» (III, 5, 2013), rielabora un intervento tenuto durante la tavola rotonda del convegno «Figure del desiderio. Retorica, temi, immagini», Pisa, 13-15 dicembre 2012] Appartengo a una generazione disgraziata a cavallo fra i vecchi … Continua a leggere

3 luglio 2013
Pubblicato da Raffaele Donnarumma
40 commenti

Postmoderno o ipermoderno. Un dibattito sulla cultura del presente /2

Il faut être absolument hypermodernes. Una replica a Remo Ceserani di Raffaele Donnarumma [Questo intervento è uscito sul sito di «Allegoria». Il saggio di Ceserani si legge qui] Giudizi (e generazioni?) Con la cultura e l’acume che abbiamo sempre ammirato … Continua a leggere

2 luglio 2013
Pubblicato da Le parole e le cose
17 commenti

Postmoderno o ipermoderno. Un dibattito sulla cultura del presente /1

La maledizione degli “ismi” [Questo articolo è uscito sul numero 65-66 di «Allegoria»] di Remo Ceserani Sono passati ormai 33 anni da quando il filosofo francese Jean-François Lyotard, che era stato invitato dal governo canadese a studiare la situazione delle … Continua a leggere