Le parole e le cose

Letteratura e realtà

16 ottobre 2016
di Le parole e le cose
1 commento

Il saggio ovvero il giusto mezzo dell’invenzione

di Gabriele Fichera [Questo intervento apre il volume collettivo La scrittura che pensa: saggismo, letteratura, vita (Nerosubianco), dedicato alla scrittura saggistica e al genere letterario del saggio] «Come devo vivere?» si chiede Ulrich. E Agathe, alzando le spalle: «Bisogna tentare». … Continua a leggere

5 ottobre 2016
di Le parole e le cose
1 commento

Virginia Woolf e il romanzo

di Sara Sullam [Il testo che segue è tratto dall’introduzione al libro Tra i generi. Virginia Woolf e il romanzo appena uscito per Mimesis. Ringraziamo la casa editrice per il consenso alla pubblicazione]. Nel 1927, all’apice della propria carriera come … Continua a leggere

28 settembre 2011
di Clotilde Bertoni
12 commenti

Sfida al trauma

di Clotilde Bertoni Dire che un saggio è insieme agguerrito e brillante, agile e densissimo, potrà far cadere le braccia, ma tant’è: in omaggio al luogo comune secondo cui i luoghi comuni tornano sempre utili, sono queste le formule più … Continua a leggere