Le parole e le cose

Letteratura e realtà

9 agosto 2017
di Le parole e le cose
1 commento

Commemorazione provvisoria del critico letterario

di Andrea Cortellessa  [LPLC va in vacanza fino a settembre. Anche quest’anno, per non lasciare soli i nostri lettori, riproporremo alcuni dei pezzi apparsi nei mesi precedenti. Questo intervento è uscito il 27 febbraio 2017]. Cinquant’anni sono pochi, per la storia; … Continua a leggere

27 febbraio 2017
di Le parole e le cose
1 commento

Commemorazione provvisoria del critico letterario

di Andrea Cortellessa  Cinquant’anni sono pochi, per la storia; ma un’eternità nel tempo iper-accelerato in cui consumiamo, oggi, la nostra esistenza. Cinquant’anni fa, il 20 gennaio 1967, si consumava un’esistenza esemplare – o che tale è stata, nel formarsi psicoaffettivo della … Continua a leggere

10 settembre 2015
di Claudia Crocco
4 commenti

Le leggi del desiderio. Penna, Garboli e un nuovo commento

di Paolo Gervasi 1. Il Commentario penniano pubblicato da Giuseppe Leonelli per Nino Aragno è un commento senza testo che pone, letteralmente e materialmente, il problema del rapporto tra critica e letteratura. Amputato delle poesie per ragioni editoriali, il commentario finisce … Continua a leggere

15 giugno 2015
di Italo Testa
5 commenti

Poetiche e mappe della prosa: le idee letterarie degli anni Zero (1)

di Morena Marsilio ed Emanuele Zinato [Questo saggio è uscito sul numero 18 dell’«Ulisse»]  I. Premessa L’avversione “tetragona”(2) dei prosatori contemporanei all’istituto della “poetica”, vale a dire la diffusa reticenza, forse più marcata che nei poeti, a dare una definizione … Continua a leggere

26 marzo 2014
di Daniela Brogi
0 commenti

Il passaggio dal muto al sonoro nel cinema italiano

di Stefania Carpiceci [Proponiamo alcune pagine tratte dal libro di Stefania Carpiceci Le ombre cantano e parlano. Il passaggio dal muto al sonoro nel cinema italiano attraverso i periodici d’epoca (1927-1932), pubblicato dalla casa editrice Artdigiland. Come scrive Adriano Aprà … Continua a leggere

4 gennaio 2014
di Le parole e le cose
13 commenti

Facebook, il romanzo e le forme del desiderio

di Riccardo Castellana [Dal 25 dicembre al 6 gennaio LPLC sospende la sua programmazione normale. Per non lasciare soli i nostri lettori, abbiamo deciso di riproporre alcuni testi e interventi apparsi nel 2011, quando i visitatori del nostro sito erano … Continua a leggere

14 novembre 2013
di Le parole e le cose
1 commento

Proust e Freud: una rivoluzione copernicana

di Mario Lavagetto [Cent’anni fa, il 14 novembre 1913, l’editore Bernard Grasset pubblicava, a spese dell’autore, Du côté de chez Swann di Marcel Proust, il primo volume di un’opera che avrebbe cambiato la storia del romanzo e della cultura. Pubblichiamo le pagine finali di Quel … Continua a leggere

7 agosto 2013
di Le parole e le cose
4 commenti

Cinque domande sulla critica /4. Federico Bertoni

[Dal 29 luglio al 1 settembre 2013 Le parole e le cose osserverà una pausa estiva; la programmazione regolare riprenderà il 2 settembre 2012. Durante questo periodo, per non lasciare soli i nostri lettori, pubblicheremo dei video, delle interviste, delle … Continua a leggere

2 giugno 2013
di Massimo Gezzi
0 commenti

Love in Translation: Bruno Fonzi

di Francesco Scarabicchi Il mio primo rapporto con Bruno Fonzi risale al dicembre del 1974. Nell’aprile di quell’anno aveva pubblicato, nei “Nuovi Coralli” di Einaudi, I pianti della liberazione, quel racconto suo bellissimo che faceva parte della prima raccolta Un … Continua a leggere

3 aprile 2013
di Massimo Raffaeli
0 commenti

L’eredità di Contini

di Massimo Raffaeli Quale fosse il lascito di Gianfranco Contini era già detto esemplarmente un mese dopo la scomparsa del maestro di Domodossola nel necrologio (più che un necrologio, oggi si direbbe un bilancio presago) firmato da Pier Vincenzo Mengaldo … Continua a leggere