Le parole e le cose

Letteratura e realtà

16 gennaio 2017
Pubblicato da Daniele Balicco
15 commenti

Rileggendo Gomorra

di Mario Pezzella È divenuto difficile leggere Gomorra[1]. Fantasmi di film, di serie televisive, la stessa icona televisiva dell’autore, affollano l’immaginazione, e ostacolano il ritorno senza interferenze alle righe scabre, dure, talvolta faticose del testo originale. In questo caso gli … Continua a leggere

8 gennaio 2017
Pubblicato da Le parole e le cose
0 commenti

«Ce pigliamm’ tutt’ cose». Sulla seconda stagione di Gomorra

di Francesco Pecoraro [LPLC si prende una pausa natalizia fino al 9 gennaio. In questo periodo ripubblicheremo alcuni pezzi usciti nei mesi precedenti. L’intervento che segue è uscito il 6 giugno 2016]. Ho visto sei puntate della seconda stagione di Gomorra. … Continua a leggere

6 giugno 2016
Pubblicato da Le parole e le cose
35 commenti

«Ce pigliamm’ tutt’ cose». Sulla seconda stagione di Gomorra

di Francesco Pecoraro Ho visto sei puntate della seconda stagione di Gomorra. Non so se la seguirò fino in fondo, ma suppongo di sì. Non tanto per sapere come va a finire – la vicenda, anzi le numerose vicende intrecciate tra … Continua a leggere

17 maggio 2015
Pubblicato da Daniela Brogi
6 commenti

Festival di Cannes 2015. Il castello delle illusioni incrociate. Il racconto dei racconti – Tale of Tales (Matteo Garrone, 2015)

di Daniela Brogi Verrebbe da dire che solo nell’età barocca sarebbe potuta avvenire la codificazione del «racconto fiabesco»; in un’età cioè di confluenza di varie esperienze artistiche, e in cui il rapporto immaginazione (o illusione) – realtà fu a tal … Continua a leggere

28 dicembre 2014
Pubblicato da Gianluigi Simonetti
38 commenti

Nostalgia dell’azione. La fortuna della lotta armata nella narrativa italiana degli anni Zero /2

di Gianluigi Simonetti [Dal 25 dicembre al 4 gennaio LPLC sospende la sua programmazione ordinaria. In questi giorni, per non lasciare soli i nostri lettori, ripubblicheremo alcuni post. L’articolo che segue è uscito su LPLC il 18 settembre 2012 e faceva parte … Continua a leggere

21 novembre 2014
Pubblicato da Le parole e le cose
1 commento

Autorialità reloaded. Qualche nota (e un’ipotesi) sul narratore del romanzo globalizzato

[Una versione più lunga di questo articolo è uscita sull’ultimo numero della rivista «Ticontre. Teoria Testo Traduzione»]. di Filippo Pennacchio È ormai da diversi anni che si discute, e non solo tra gli addetti ai lavori, di romanzo mondo, di … Continua a leggere

17 novembre 2014
Pubblicato da Rino Genovese
0 commenti

Napoli, o la mezza modernità

di Mario Pezzella [Questo intervento è uscito sul sito di «Il Ponte»] Trent’anni dopo Mani sulla città, nel 1993, La Capria (sceneggiatore) e Rosi (regista) ne hanno girato un sequel documentario: la continuità è dichiarata fin dall’inizio, con una ripresa aerea … Continua a leggere

18 agosto 2014
Pubblicato da Pierluigi Pellini
4 commenti

Lo scrittore come intellettuale. Dall’affaire Dreyfus all’affaire Saviano: modelli e stereotipi /1

di Pierluigi Pellini [Dal 29 luglio all’inizio di settembre LPLC sospende la sua programmazione ordinaria. Per non lasciare soli i nostri lettori, abbiamo deciso di riproporre alcuni testi e interventi apparsi nel 2012, quando i visitatori  del nostro sito erano … Continua a leggere

3 aprile 2014
Pubblicato da Le parole e le cose
12 commenti

I limiti dei cultural studies e i problemi della critica letteraria

di Michele Sisto [Questo intervento è uscito su germanistica.net]. «La fine della galassia Gutenberg ha trasformato profondamente lo status della letteratura, e per chi si occupa di studiarla non sembra che esserci una strada da seguire: quella che porta “al … Continua a leggere

28 marzo 2014
Pubblicato da Claudio Giunta
8 commenti

L’invenzione del vero

di Raffaello Palumbo Mosca [È uscito il saggio di Raffaello Palumbo Mosca L’invenzione del vero. Romanzi ibridi e discorso etico nell’Italia contemporanea, Roma, Gaffi 2014. Questa è la premessa]. «Il romanzo è morto. Viva l’antiromanzo, ricostruito da zero» proclama gioiosamente … Continua a leggere