Le parole e le cose

Letteratura e realtà

21 dicembre 2016
Pubblicato da Le parole e le cose
9 commenti

Tacere. La critica letteraria al tempo di internet

di Lorenzo Marchese [Col titolo Cosa significa tacere questo pezzo è uscito sul numero 11-12 della rivista “Il Ponte” (novembre-dicembre 2016), nella sezione Critica letteraria al tempo di internet, a cura di Luca Lenzini]. 1 In un dibattito sulla critica letteraria, le questioni sul tavolo … Continua a leggere

9 settembre 2015
Pubblicato da Le parole e le cose
0 commenti

Un’intervista su “Le parole e le cose”

[Il blog “Sul romanzo” sta pubblicando una serie di interviste ai siti letterari italiani. Per “Le parole e le cose” ha risposto Guido Mazzoni]. Il nome del vostro blog è un chiaro riferimento a Michel Foucault e al suo Le … Continua a leggere

6 agosto 2015
Pubblicato da Le parole e le cose
2 commenti

A che serve il sapere? Una conversazione

di Charles Larmore e Paolo Costa [LPLC si prende una pausa estiva; la programmazione ordinaria riprenderà a settembre. Per non lasciare soli i nostri lettori ripubblichiamo alcuni testi usciti nel 2013. Questa intervista è stata pubblicata l’11 settembre 2013. In questa conversazione, il filosofo … Continua a leggere

8 agosto 2014
Pubblicato da Claudio Giunta
11 commenti

Piagnistei

di Claudio Giunta [Dal 29 luglio all’inizio di settembre LPLC sospende la sua programmazione ordinaria. Per non lasciare soli i nostri lettori, abbiamo deciso di riproporre alcuni testi e interventi apparsi nel 2012, quando i visitatori del nostro sito erano circa … Continua a leggere

11 settembre 2013
Pubblicato da Barbara Carnevali
4 commenti

A che serve il sapere? Una conversazione

di Charles Larmore e Paolo Costa [In questa conversazione, il filosofo americano Charles Larmore, una delle figure più importanti del pensiero contemporaneo, dialoga con Paolo Costa a proposito della natura e della funzione del sapere. La conoscenza è finalizzata alla … Continua a leggere

2 luglio 2013
Pubblicato da Le parole e le cose
17 commenti

Postmoderno o ipermoderno. Un dibattito sulla cultura del presente /1

La maledizione degli “ismi” [Questo articolo è uscito sul numero 65-66 di «Allegoria»] di Remo Ceserani Sono passati ormai 33 anni da quando il filosofo francese Jean-François Lyotard, che era stato invitato dal governo canadese a studiare la situazione delle … Continua a leggere

24 maggio 2012
Pubblicato da Claudio Giunta
15 commenti

Il futuro non è più quello di una volta

di Claudio Giunta Ho 41 anni, e sono un nativo digitale. Perché ho solo vaghi ricordi del prima. C’era il film su RaiUno il lunedì sera. Poi, a un certo punto, Dallas su Canale 5. Lunghi pomeriggi passati a casa … Continua a leggere