Le parole e le cose

Letteratura e realtà

13 ottobre 2017
di Le parole e le cose
0 commenti

Ben Lerner e il linguaggio della violenza

di Giuseppe Carrara Sangue finto sulla neve. Così finisce l’ultimo verso di Le figure di Lichtenberg raccolta di esordio di Ben Lerner che finalmente arriva in Italia con la traduzione di Damiano Abeni e Moira Egan per Tlon Edizioni. È … Continua a leggere

12 ottobre 2017
di Le parole e le cose
3 commenti

Lettere agli amici ignoti. Che cosa resta di Calvino

di Massimo Rizzante [È uscito il nuovo saggio di Massimo Rizzante. Si intitola Il geografo e il viaggiatore. Lettere, dialoghi, saggi e una nota azzurra sulla prosa di Italo Calvino e Gianni Celati (Effigie). Ne pubblichiamo alcune pagine]. 1 Trent’anni dopo … Continua a leggere

29 settembre 2017
di Le parole e le cose
1 commento

Coloni oltre il confine. Per una critica alla prospettiva post-coloniale

di Stefano Brugnolo [È uscito La tentazione dell’Altro di Stefano Brugnolo (Carocci), un saggio sulle trasformazioni dell’identità occidentale a contatto con l’altro. «Mentre l’Europa tra Otto e Novecento trasformava il mondo a sua immagine  e somiglianza», si legge nel risvolto «nei romanzi … Continua a leggere

15 agosto 2017
di Le parole e le cose
0 commenti

Il borghese e lo stile

di Federico Bertoni [LPLC va in vacanza fino a settembre. Anche quest’anno, per non lasciare soli i nostri lettori, riproporremo alcuni dei pezzi apparsi nei mesi precedenti. Questo intervento è uscito il 27 marzo 2017. Una prima versione di questo articolo era … Continua a leggere

27 febbraio 2017
di Le parole e le cose
1 commento

Commemorazione provvisoria del critico letterario

di Andrea Cortellessa  Cinquant’anni sono pochi, per la storia; ma un’eternità nel tempo iper-accelerato in cui consumiamo, oggi, la nostra esistenza. Cinquant’anni fa, il 20 gennaio 1967, si consumava un’esistenza esemplare – o che tale è stata, nel formarsi psicoaffettivo della … Continua a leggere

15 febbraio 2017
di Le parole e le cose
3 commenti

Giocare di sponda nella lingua del sogno. Come tradurre il Finnegans Wake

di Fabio Pedone e Enrico Terrinoni [È da poco uscita negli Oscar Mondadori la traduzione del Finnegans Wake (libro III, capitoli 1-2) di Joyce, a cura di Enrico Terrinoni e Fabio Pedone. Una versione più breve di questo intervento è … Continua a leggere

30 dicembre 2016
di Claudia Crocco
0 commenti

Infinite Jest vent’anni dopo

Dialogo con Raffaello Palumbo Mosca a cura di Alberto Comparini [LPLC si prende una pausa natalizia fino al 9 gennaio. In questo periodo ripubblicheremo alcuni pezzi usciti nei mesi precedenti. L’intervento che segue è uscito il 31 maggio 2016. Raffaello Palumbo Mosca … Continua a leggere

21 dicembre 2016
di Le parole e le cose
11 commenti

Tacere. La critica letteraria al tempo di internet

di Lorenzo Marchese [Col titolo Cosa significa tacere questo pezzo è uscito sul numero 11-12 della rivista “Il Ponte” (novembre-dicembre 2016), nella sezione Critica letteraria al tempo di internet, a cura di Luca Lenzini]. 1 In un dibattito sulla critica letteraria, le questioni sul tavolo … Continua a leggere

3 settembre 2016
di Le parole e le cose
2 commenti

I nomi propri e gli uomini medi. Romanzo, scienze umane, democrazia

di Guido Mazzoni [Da qui a settembre LPLC sospende la sua programmazione ordinaria. Ripubblicheremo alcuni interventi usciti qualche tempo fa. Quello che segue è stato pubblicato il 4 aprile 2016. Una prima versione di questo saggio è uscita nel numero 10 … Continua a leggere

30 agosto 2016
di Le parole e le cose
0 commenti

Mistero Bolaño. Conversazione con Ilide Carmignani

a cura di Marco Montanaro [Da qui a settembre LPLC sospende la sua programmazione ordinaria. Ripubblicheremo alcuni interventi usciti qualche tempo fa. Quello che segue è stato pubblicato il 10 marzo 2016. Come possiamo evitare che Roberto Bolaño diventi una … Continua a leggere