Come gli accidiosi. Il giovane Beckett

di Ivan Tassi Nel marzo del 1985, quattro anni prima della morte, Samuel Beckett rilasciò l’autorizzazione a divulgare la sua corrispondenza, raccomandando a Martha Dow Fehsenfeld, curatrice della pubblicazione, di restringerla ai brani che avessero “attinenza” con il suo lavoro di scrittore. Sarebbero, a questo proposito, soprattutto le missive indirizzate all’amico

Continua a leggere

Costellazione Gerontion

di Carmen Gallo Costellazione Gerontion è un percorso di traduzioni attraverso la poesia di lingua inglese del Novecento; un’occasione per ragionare sul rapporto tra storia, esperienza e conoscenza. Il punto di partenza è Gerontion, una poesia cui T.S. Eliot inizia a lavorare nel 1917, in concomitanza con la scrittura di frammenti

Continua a leggere

Ancora Dickens?

di Clotilde Bertoni [Nato il 7 febbraio 1812, Charles Dickens ha appena compiuto duecento anni. Ma forse, nonostante le apparenze, non li dimostra. Questo articolo è uscito la settimana scorsa su «Alias»] Aristocratici reazionari, borghesi rapaci, circoli del bel mondo asfittici come il carcere che alcuni dei loro membri rischiano,

Continua a leggere