Le parole e le cose

Letteratura e realtà

16 maggio 2017
di Le parole e le cose
6 commenti

La lingua dell’esperienza. Un convegno su Luigi Meneghello

Ex-studente dell’Università di Padova, narratore antiretorico e antieroico della Resistenza, lettore della mutazione regionale e nazionale nel secondo Novecento, fondatore del dipartimento di letteratura italiana a Reading: Luigi Meneghello, scomparso dieci anni fa, ha scritto un’opera che non smette di interrogarci. Per … Continua a leggere

27 gennaio 2015
di Le parole e le cose
3 commenti

Primo Levi e la memoria

di Anna Baldini  [Questo saggio è uscito, in inglese, su «Quest»]. Negli ultimi ven’anni, in molti Paesi occidentali la memoria della persecuzione e dello sterminio nazista degli ebrei e di altre minoranze è diventata un dovere civile, supportato dalle istituzioni dello … Continua a leggere

5 maggio 2014
di Le parole e le cose
3 commenti

Il farnetico, il dolore e la vergogna. Una certa idea di Veneto

di Luca Illetterati [Una versione più breve di questo intervento è uscita sul «Manifesto»]. Esiste davvero qualcosa come il Veneto? E non voglio dire con questa domanda della vaghezza dei confini regionali, della loro approssimazione o anche della loro artificialità. … Continua a leggere