Le parole e le cose

Letteratura e realtà

15 marzo 2012
Pubblicato da Massimo Gezzi
1 commento

Comet Bencini

di Francesco Scarabicchi Mario Giacomelli sapeva quel che sanno alcuni poeti: c’è un punto della propria espressione (della propria arte) in cui si sceglie, testimoniandolo, di fermare l’immagine di un frangente di tempo nel mondo affinché non scompaia per sempre. … Continua a leggere