Le parole e le cose

Letteratura e realtà

25 dicembre 2014
Pubblicato da Le parole e le cose
31 commenti

Poesia e società. Conversazione con Valerio Magrelli

a cura di Francesco Diaco [Dal 25 dicembre al 4 gennaio LPLC sospende la sua programmazione ordinaria. In questi giorni, per non lasciare soli i nostri lettori, ripubblicheremo alcuni post. L’intervista che segue è uscita il 24 settembre 2012] FD: Iniziamo … Continua a leggere

19 giugno 2014
Pubblicato da Le parole e le cose
2 commenti

Jervis contro il sentito dire. Psicoanalisi, psichiatria e politica

di Francesca Borrelli [Questo intervento è uscito su «Alias – il manifesto»] Per quanto la formazione di un intellettuale nato negli anni ‘30 sia tutt’altro che remota nel tempo, l’eco dei suoi maestri sembra già oggi, e purtroppo, inassimilabile al … Continua a leggere

5 marzo 2014
Pubblicato da Le parole e le cose
0 commenti

Che cos’è un popolo?

di Georges Didi-Huberman [E’ uscito in questi giorni, per DeriveApprodi, Che cos’è un popolo?, un volume che raccoglie saggi di Badiou, Bourdieu, Butler, Didi-Huberman, Khiari, Rancière. «Cos’è un popolo di fronte alla crisi delle democrazie rappresentative e all’emergere di forme … Continua a leggere

7 maggio 2013
Pubblicato da Le parole e le cose
4 commenti

Un solo dubbio su Emmanuel Carrère

di Luca Lenzini L’ampio riscontro sia a livello di pubblico che di critica avuto da Limonov di Emmanuel Carrère, pubblicato in Francia nel 2011 e tradotto in Italia l’anno successivo[1], è senz’altro meritato e conferma le doti del suo autore, … Continua a leggere

14 marzo 2012
Pubblicato da Rino Genovese
2 commenti

Il destino dell’intellettuale /6. Prendere posizione

di Rino Genovese C’è stato nel Novecento un umanesimo del tutto a suo agio con la violenza come forza motrice della storia. Sartre scriveva: «considerata dal punto di vista di una società futura che nascerà grazie ai suoi sforzi, la … Continua a leggere