Le parole e le cose

Letteratura e realtà

1 maggio 2018
Pubblicato da Le parole e le cose
0 commenti

Poesia del lavoro

di Fabio Zinelli, Franco Buffoni e Michela Landi [In occasione del 1° maggio ripubblichiamo un post uscito qualche tempo fa. Nel 2014 la rivista “Semicerchio” ha dedicato un numero alla rappresentazione del lavoro in poesia: l’indice completo qui. La redazione … Continua a leggere

1 settembre 2017
Pubblicato da Pierluigi Pellini
1 commento

Mallarmé e la tribù

di Pierluigi Pellini [LPLC va in vacanza fino a settembre. Anche quest’anno, per non lasciare soli i nostri lettori, riproporremo alcuni dei pezzi apparsi nei mesi precedenti. Questo intervento è uscito il 13 giugno 2017 ed è precedentemente apparso su «Alias»]. … Continua a leggere

17 marzo 2015
Pubblicato da Le parole e le cose
19 commenti

Attualità di un poeta illeggibile. Paul Valéry oggi

di Pierluigi Pellini [Una versione abbreviata di questo articolo è uscita su «Alias»] Nel periodo fra le due guerre, Il cimitero marino era probabilmente la poesia contemporanea più celebre in Europa; il suo autore, Paul Valéry, senz’ombra di dubbio l’intellettuale … Continua a leggere

25 dicembre 2014
Pubblicato da Le parole e le cose
31 commenti

Poesia e società. Conversazione con Valerio Magrelli

a cura di Francesco Diaco [Dal 25 dicembre al 4 gennaio LPLC sospende la sua programmazione ordinaria. In questi giorni, per non lasciare soli i nostri lettori, ripubblicheremo alcuni post. L’intervista che segue è uscita il 24 settembre 2012] FD: Iniziamo … Continua a leggere

12 febbraio 2014
Pubblicato da Niccolò Scaffai
0 commenti

Poesia del lavoro

[Presentiamo ai lettori di “Le parole e le cose” tre brani pubblicati nel numero XLVIII-XLIX di “Semicerchio. Rivista di poesia comparata”, uscito poche settimane fa e dedicato alla Poesia del lavoro: l’indice completo qui. Come si spiega nella premessa, la … Continua a leggere

22 settembre 2013
Pubblicato da Le parole e le cose
9 commenti

Per riconoscere la poesia: tre connotati

di Andrea Cortellessa [Questo articolo è uscito sul numero 32 di alfabeta2, in questi giorni in edicola e in libreria, e nasce dalla partecipazione alle giornate di Poesia 13 (Rieti, 17-19 maggio 2013)] Esperienza Uno delle nozioni più equivocate, in poesia, è … Continua a leggere

1 agosto 2013
Pubblicato da Le parole e le cose
0 commenti

Cinque domande sulla critica /2. Cecilia Bello Minciacchi

[Dal 29 luglio al 1 settembre 2013 Le parole e le cose osserverà una pausa estiva; la programmazione regolare riprenderà il 2 settembre 2012. Durante questo periodo, per non lasciare soli i nostri lettori, pubblicheremo dei video, delle interviste, delle … Continua a leggere

1 luglio 2013
Pubblicato da Le parole e le cose
0 commenti

Il tempo nella letteratura e nella storia

di Italo Calvino* [Sono nato in America (Mondadori) – a cura di Luca Baranelli, e con un saggio introduttivo di Mario Barenghi – raccoglie 101 interviste a Italo Calvino disposte in un arco di tempo di trentacinque anni (1951-1985). Molte erano rimasta finora confinate e nascoste nei … Continua a leggere

3 aprile 2013
Pubblicato da Massimo Raffaeli
0 commenti

L’eredità di Contini

di Massimo Raffaeli Quale fosse il lascito di Gianfranco Contini era già detto esemplarmente un mese dopo la scomparsa del maestro di Domodossola nel necrologio (più che un necrologio, oggi si direbbe un bilancio presago) firmato da Pier Vincenzo Mengaldo … Continua a leggere

19 febbraio 2013
Pubblicato da Le parole e le cose
2 commenti

L’uso della vita. 1968

di Romano Luperini [Pubblichiamo il primo capitolo del romanzo di Romano Luperini L’uso della vita. 1968 (Transeuropa 2013), uscito in questi giorni in libreria] «L’uso formale della vita, che è il fine e la fine del comunismo», Franco Fortini «Il … Continua a leggere