L’impero del bene

di Philippe Muray [È uscito da poco per Mimesis L'impero del bene di Philippe Muray, a cura di Francesca Lorandini. Pubblichiamo l'introduzione di Lorandini e il capitolo del libro intitolato Cordicopolis]. Cordicopolis Vorrei mettere alla gogna, su carta, con una parola, una sola, il terrore che sparge questo Impero del Sorriso, litoti su

Continua a leggere

Sul referendum costituzionale

di Mauro Piras Il referendum costituzionale del 4 dicembre è diventato una specie di giudizio di Dio. Sembra che tutto si giochi lì: il governo, la stabilità economica, il destino del paese, persino della democrazia. A seconda di come penderà la bilancia, l’Italia potrà sprofondare nella deriva autoritaria o trovarsi

Continua a leggere

Trump e l’America dimenticata

di Alessandro Brizzi Nelle analisi sulla vittoria di Donald Trump si possono individuare due diversi approcci. Il primo, per così dire «culturalista», si concentra sugli aspetti discorsivi della sua campagna elettorale, individuandone con legittima preoccupazione il sessismo, la xenofobia e il razzismo. Il secondo, più attento ai fattori socioeconomici, considera l’evoluzione

Continua a leggere

Perché la sinistra non ha futuro

di Christopher Lasch [Questo saggio di Christopher Lasch è uscito nel 1986 sulla rivista Tikkun, ma è utile leggerlo o rileggerlo oggi. La postfazione è apparsa in origine sul numero 4 di Italianieuropei (2010)]. Queste polemiche stantie, piene d’indignazione e aria fritta teoretica, mostrano senza volerlo perché la sinistra non

Continua a leggere