Le parole e le cose

Letteratura e realtà

9 ottobre 2017
di Pietro Bianchi
1 commento

It’s Five O’Clock Somewhere. Classe, ideologia e identità nel country e nell’hiphop americano contemporaneo

di Pietro Bianchi e Michele Dal Lago [È uscito nei giorni scorsi il nuovo numero di Ácoma. Rivista internazionale di Studi Nordamericani dedicato a “Popular music, identità e classe”. Pubblichiamo un articolo di presentazione della sezione monografica del numero. Ácoma verrà … Continua a leggere

10 dicembre 2016
di Le parole e le cose
2 commenti

I tempi stanno cambiando – o forse no. Sul Nobel a Dylan

di Giulia Sarno [Oggi l’Accademia di Svezia consegnerà ufficialmente il Premio Nobel per la Letteratura a Bob Dylan (che da parte sua, come si sa, non parteciperà alla cerimonia)] Una legittimazione ambigua  Che il Nobel per la letteratura sia stato assegnato, … Continua a leggere

24 luglio 2016
di Le parole e le cose
1 commento

Popular Poetry. Rock e poesia

di Giulia Sarno [Da qui a settembre LPLC sospende la sua programmazione ordinaria. Ripubblicheremo alcuni interventi usciti qualche tempo fa. Quello che segue è uscito il 27 maggio 2015]. Esce oggi Appunti di rock 2. Dai Beatles ai Radiohead (Il foglio … Continua a leggere

12 gennaio 2016
di Pietro Bianchi
0 commenti

Nothing but tired. Springsteen, Portelli e la classe operaia statunitense.

di Michele Dal Lago [Questo articolo è uscito su «Lo Straniero», n. 186/187 – dicembre 2015/gennaio 2016, pp. 148-152]. Nel panorama editoriale italiano Badlands (Alessandro Portelli, Donzelli, 2015) è certamente il libro più importante per comprendere la poetica springsteeniana in rapporto … Continua a leggere

27 maggio 2015
di Le parole e le cose
3 commenti

Popular Poetry. Rock e poesia

di Giulia Sarno [Esce oggi Appunti di rock 2. Dai Beatles ai Radiohead (Il foglio letterario), a cura di Andrea Gozzi. Ne fa parte il saggio di Giulia Sarno Lou Reed: American “Poet”, di cui pubblichiamo i primi due paragrafi]. … Continua a leggere