I fiumi

di Giuseppe Ungaretti [Oggi, 16 agosto 2016, ricorre il centenario di una delle più belle e importanti poesie del Novecento europeo. L’ha scritta un soldato della prima guerra mondiale: aveva all’epoca ventotto anni, e dopo aver fatto un bagno, di mattina, nell’Isonzo, di notte poi, guardando le stelle, in mezzo all’inferno

Continua a leggere

Echenoz e la guerra

di Isabella Mattazzi [Questo articolo è uscito su «Alias»]. Aby Warburg definisce la Prima guerra mondiale la Urkatastrophe, la Catastrofe originaria. Per lui, la trasformazione dell’assetto politico europeo che tra il 1914 e il 1918 costerà la vita a più di 9 milioni di soldati sui campi di battaglia, è

Continua a leggere