Dovuto a Primo Levi

di Niccolò Scaffai   1) Il 2019 è il centenario della nascita di Primo Levi. Negli ultimi anni, gli studi sulla sua opera hanno fatto molti progressi: se Levi era già da tempo un autore canonico (prima di tutto nelle scuole), ora è anche uno degli autori meglio conosciuti, interpretati

Continua a leggere

Primo Levi e la memoria

di Anna Baldini    [Oggi, giornata della memoria, ripubblichiamo questo saggio di Anna Baldini apparso il 27 gennaio 2015].   Negli ultimi ven’anni, in molti Paesi occidentali la memoria della persecuzione e dello sterminio nazista degli ebrei e di altre minoranze è diventata un dovere civile, supportato dalle istituzioni dello Stato.[1]

Continua a leggere

Levi, Manzoni e il metodo

di Nunzio La Fauci Tra gli internati del campo di Fossoli, “il mattino del 21 [febbraio 1944] si seppe che l'indomani gli ebrei sarebbero partiti. Tutti: nessuna eccezione”. In Se questo è un uomo, il racconto delle ultime ore che precedettero quella partenza è implacabilmente cadenzato da passati remoti. Lo è

Continua a leggere

Le opere di Primo Levi

di Niccolò Scaffai [LPLC va in vacanza fino a settembre. Anche quest’anno, per non lasciare soli i nostri lettori, riproporremo alcuni dei pezzi apparsi nei mesi precedenti. Questo intervento è uscito il 27 gennaio 2017]. Esiste in natura una virtù, l’omeòstasi, che permette di «conservarsi uguali a se stessi contro il

Continua a leggere

La prova di Marco Belpoliti

di Gianfranco Marrone A distanza di dieci anni dalla sua prima apparizione presso Einaudi, viene ripubblicato da Guanda La prova di Marco Belpoliti (pp. 218, € 14) con un sottotitolo in più: Un viaggio nell’Europa dell’Est sulle tracce di Primo Levi. Ottima occasione per rileggerlo, o per leggerlo, se non

Continua a leggere

Le opere di Primo Levi

di Niccolò Scaffai Esiste in natura una virtù, l’omeòstasi, che permette di «conservarsi uguali a se stessi contro il brutto potere della degradazione e della morte»; a una simile capacità, «propria della materia vivente», Primo Levi dedicò lo scritto da cui sono tratte le frasi citate e che deve il suo

Continua a leggere