Le parole e le cose

Letteratura e realtà

9 febbraio 2014
Pubblicato da Clotilde Bertoni
0 commenti

La nazione necessaria: Massimo d’Azeglio e la questione italiana

di Claudio Gigante [«Fatta l’Italia bisogna fare gli italiani»: la frase, di cui peraltro si discute ancora l’autenticità, è famosissima, il suo autore, Massimo d’Azeglio, decisamente meno. E si tratta di un caso curioso: scrittore lontano, si direbbe assai datato, … Continua a leggere

10 luglio 2013
Pubblicato da Le parole e le cose
26 commenti

Scrittori sull’Italia

di Matteo Di Gesù È tutt’ora difficile ponderare con sicurezza se il sovradosaggio di autonarrazione, la cospicua dotazione (anche inconsapevole) di immaginario letterario di cui una nazione come l’Italia dispone, abbia accresciuto la coscienza di sé della comunità nazionale e … Continua a leggere

30 maggio 2012
Pubblicato da Clotilde Bertoni
1 commento

Quel cancello intorno a Dante, a Napoli

di Claudio Gigante 1. Giunto a Napoli qualche settimana fa per le vacanze di Pasqua Giunto a Napoli qualche settimana fa per le vacanze di Pasqua (o vacanze «di Primavera», come sono chiamate con lessico laico-sovietico all’università di Bruxelles, dove … Continua a leggere

29 marzo 2012
Pubblicato da Tommaso Giartosio
14 commenti

Aria di braverìa. Appunti queer sui “Promessi sposi” /2

di Tommaso Giartosio [Questa è la seconda e ultima parte di un saggio la cui prima parte si trova qui]. III.  In che modo, dunque, i promessi hanno potuto diventare sposi? Renzo ha dovuto mutare. La Donna incarna valori etici … Continua a leggere