Le parole e le cose

Letteratura e realtà

31 agosto 2015
Pubblicato da Le parole e le cose
0 commenti

Il beneficio dell’influenza. Conversazione con Michele Mari

di Walter Nardon [LPLC si prende una pausa estiva; la programmazione ordinaria riprenderà a settembre. Per non lasciare soli i nostri lettori ripubblichiamo alcuni testi usciti nel 2013 e 2014. Questo articolo è apparso su LPLC il 17 aprile 2014. Riportiamo anche … Continua a leggere

25 dicembre 2014
Pubblicato da Le parole e le cose
31 commenti

Poesia e società. Conversazione con Valerio Magrelli

a cura di Francesco Diaco [Dal 25 dicembre al 4 gennaio LPLC sospende la sua programmazione ordinaria. In questi giorni, per non lasciare soli i nostri lettori, ripubblicheremo alcuni post. L’intervista che segue è uscita il 24 settembre 2012] FD: Iniziamo … Continua a leggere

19 aprile 2014
Pubblicato da Guido Mazzoni
21 commenti

Sul romanzo contemporaneo/1. «Le Benevole» (2006) di Jonathan Littell

di Guido Mazzoni [Dal 18 al 27 aprile LPLC sospende la sua programmazione ordinaria. Per non lasciare soli i nostri lettori, abbiamo deciso di riproporre alcuni testi e interventi apparsi all’inizio del 2012, quando i visitatori del nostro sito erano … Continua a leggere

17 aprile 2014
Pubblicato da Le parole e le cose
12 commenti

Il beneficio dell’influenza. Conversazione con Michele Mari

di Walter Nardon [È uscito in questi giorni il nuovo romanzo di Michele Mari, Roderick Duddle (Einaudi). Pubblichiamo di seguito la conversazione tenuta a Trento nell’ambito del quarto Seminario Internazionale sul Romanzo (SIR.IV 2011-2012), i cui lavori sono usciti a … Continua a leggere

13 aprile 2014
Pubblicato da Le parole e le cose
0 commenti

«You are the product»: bellezza e spettacolo in Mad Men

di Raffaello Rossi [Oggi va in onda negli Stati Uniti la prima puntata dell’ultima stagione di Mad Men. Questo saggio di Raffaello Rossi rielabora un intervento tenuto alla Durham University nell’ambito del convegno Reading through Proust]. La pubblicità non era … Continua a leggere

2 luglio 2013
Pubblicato da Le parole e le cose
17 commenti

Postmoderno o ipermoderno. Un dibattito sulla cultura del presente /1

La maledizione degli “ismi” [Questo articolo è uscito sul numero 65-66 di «Allegoria»] di Remo Ceserani Sono passati ormai 33 anni da quando il filosofo francese Jean-François Lyotard, che era stato invitato dal governo canadese a studiare la situazione delle … Continua a leggere

1 luglio 2013
Pubblicato da Le parole e le cose
0 commenti

Il tempo nella letteratura e nella storia

di Italo Calvino* [Sono nato in America (Mondadori) – a cura di Luca Baranelli, e con un saggio introduttivo di Mario Barenghi – raccoglie 101 interviste a Italo Calvino disposte in un arco di tempo di trentacinque anni (1951-1985). Molte erano rimasta finora confinate e nascoste nei … Continua a leggere

17 giugno 2013
Pubblicato da Guido Mazzoni
6 commenti

Scegliendo e scartando

di Cesare Cases Tra gli intellettuali già di sinistra oggi solo Franco Fortini e pochi altri sembrano ricordarsi della verità che «omnis determinatio est negatio» e che l’uomo si definisce solo scegliendo e scartando. Il rischio di sbagliare c’è sempre, … Continua a leggere

21 febbraio 2013
Pubblicato da Le parole e le cose
20 commenti

Senza padri

di Paolo Godani [Pubblichiamo l’introduzione a Senza padri, un libro inedito di Paolo Godani. Godani parte dalla critica di un discorso dominante delle filosofia contemporanea, quello sulla crisi della figura e dell’autorità paterna, ed elabora una lettura alternativa del presente. … Continua a leggere

23 gennaio 2012
Pubblicato da Emanuele Zinato
23 commenti

Verifica delle parole: cultura bene comune?

di Emanuele Zinato I. Dal Teatro Valle di Roma ai Cantieri palermitani alla Zisa, i lavoratori dello spettacolo italiani hanno reagito alla restrizione degli investimenti culturali con atti di ricostruzione dell’immaginario incentrati su una parola d’ordine: cultura come bene comune. Queste … Continua a leggere