Le parole e le cose

Letteratura e realtà

1 luglio 2018
Pubblicato da Le parole e le cose
1 commento

Isaac B. Singer e la filosofia della storia. Satana a Goraj

di Massimiliano De Villa [Questo articolo è uscito su «Alias»] «La cittadina di Goraj, un tempo celebre per i suoi studiosi e i suoi uomini d’ingegno, restò completamente deserta. La piazza era invasa dalle erbacce, insozzate di sterco di cavallo … Continua a leggere

29 giugno 2018
Pubblicato da Le parole e le cose
27 commenti

Siamo noi i mostri. Conversazione con Eraldo Affinati

di Ugo Fracassa Eric J. Leed, nel celebre saggio dedicato alla Mente del viaggiatore proponeva di concepire il viaggio, a partire dalle tradizioni culturali dell’Occidente, come paradigma dell’esperienza autentica e diretta. Ed il viaggio come antonomasia dell’esperienza è al centro … Continua a leggere

8 giugno 2018
Pubblicato da Le parole e le cose
2 commenti

È ancora possibile il romanzo-saggio?

di Lorenzo Marchese [Questo articolo è tratto dall’ultimo numero di «Ticontre. Teoria Testo Traduzione» (IX, 2018), e fa parte della sezione monografica I confini del saggio. Per un bilancio sui destini della forma saggistica, a cura di Federico Bertoni, Simona Carretta, … Continua a leggere

25 maggio 2018
Pubblicato da Le parole e le cose
0 commenti

Philip Roth e i suoi alter ego

di Francesca Borrelli [Questo intervento è uscito sul «Manifesto»] Ora che l’addio alla letteratura di Philip Roth è senza possibilità di ripensamenti, i suoi alter ego sfileranno, fantasmatici eroi dei nostri tempi, davanti alla sua bara nell’ordine con cui sono … Continua a leggere

27 aprile 2018
Pubblicato da Le parole e le cose
0 commenti

Alice Munro e il romanzo

di Caterina Ricciardi [Questo articolo è uscito su «Alias»] All’inizio degli anni Sessanta Alice Munro inviava sei delle sue storie, il nucleo di ciò che sarebbe diventato Danza delle ombre felici, a Jack McClelland, allora il più quotato editore canadese. Il … Continua a leggere

18 marzo 2018
Pubblicato da Le parole e le cose
0 commenti

Svolte del destino. Su 4321 di Paul Auster

di Carlo Tirinanzi De Medici Una donna dai capelli biondi, selvaggi e pieni di nodi; una ragazza intelligente dal mento pronunciato che sa ridere di sé e del mondo intorno alla quale ruotano quattro vite di un unico personaggio, Archie Ferguson, … Continua a leggere

19 ottobre 2017
Pubblicato da Niccolò Scaffai
2 commenti

Letteratura e ecologia

di Niccolò Scaffai [Esce oggi per Carocci Letteratura e ecologia. Forme e temi di una relazione narrativa. Al centro del saggio è la relazione tra la tematica ambientale e i dispositivi formali che la modellano. Le prospettive ecologiche presenti in … Continua a leggere

22 settembre 2017
Pubblicato da Le parole e le cose
20 commenti

La meditazione dello zero. Diario 1972-1999

di Adriano Barra [I lettori di questo sito conoscono bene Adriano Barra. Da molto tempo, nello spazio che LPLC riserva ai commenti, Barra pubblica i pezzi di un diario cominciato nel 1972 e ancora aperto. Un giorno abbiamo cominciato a leggerli … Continua a leggere

25 agosto 2017
Pubblicato da Le parole e le cose
0 commenti

Lontano dal romanzo. Una conversazione con Franco Cordelli

di Giorgio Biferali  [LPLC va in vacanza fino a settembre. Anche quest’anno, per non lasciare soli i nostri lettori, riproporremo alcuni dei pezzi apparsi nei mesi precedenti. Questo intervento è uscito il 18 maggio 2017 .Una versione più breve di … Continua a leggere

10 agosto 2017
Pubblicato da Le parole e le cose
0 commenti

Infamia e biografia

di David Watkins [LPLC va in vacanza fino a settembre. Anche quest’anno, per non lasciare soli i nostri lettori, riproporremo alcuni dei pezzi apparsi nei mesi precedenti. Questo intervento è uscito il 2 marzo 2017]. È sufficiente scorgerne i titoli per … Continua a leggere