Le parole e le cose

Letteratura e realtà

14 aprile 2014
Pubblicato da Le parole e le cose
0 commenti

Le ragioni del sangue. Tom Wolfe, il New Journalism, il romanzo

di Remo Ceserani [Questo intervento è già uscito su «Alias»]. È curioso che i partecipanti al dibattito sul realismo che si è venuto svolgendo, nel piccolo mondo italiano degli addetti alla letteratura (un piccolo mondo antico), abbiano solo raramente ricordato … Continua a leggere

10 aprile 2014
Pubblicato da Le parole e le cose
95 commenti

Su Antonio Moresco, a partire dal suo ultimo lavoro

di Lorenzo Marchese Mi sento abbastanza a disagio nell’avvicinarmi a uno scritto di Antonio Moresco partendo da una prospettiva di critico letterario, o aspirante tale, così come è arduo tentare una lettura analitica dei suoi testi evidenziando punti di interesse … Continua a leggere

30 marzo 2014
Pubblicato da Daniela Brogi
0 commenti

Oltre alle madri c’è di più

di Daniela Brogi Da qualche anno, sia la narrativa che la saggistica parlano molto dei padri: se ne recupera il valore simbolico-culturale, se ne promuove la riqualificazione in quanto fondamento di civiltà. Ciò nonostante, è raro che il padre, oltre … Continua a leggere

30 marzo 2014
Pubblicato da Le parole e le cose
0 commenti

La casa di via Palestro

di Franco Buffoni [È uscito in questi giorni il nuovo romanzo di Franco Buffoni, La casa di via Palestro (Marcos y Marcos). Ne presentiamo alcune pagine. Un altro estratto si può leggere qui]  II. 1 (…) Ma torniamo al civico 1 di … Continua a leggere

28 marzo 2014
Pubblicato da Claudio Giunta
8 commenti

L’invenzione del vero

di Raffaello Palumbo Mosca [È uscito il saggio di Raffaello Palumbo Mosca L’invenzione del vero. Romanzi ibridi e discorso etico nell’Italia contemporanea, Roma, Gaffi 2014. Questa è la premessa]. «Il romanzo è morto. Viva l’antiromanzo, ricostruito da zero» proclama gioiosamente … Continua a leggere

27 marzo 2014
Pubblicato da Le parole e le cose
0 commenti

L’amore normale

di Alessandra Sarchi [Pubblichiamo alcune pagine di L’amore normale di Alessandra Sarchi, pubblicato da Einaudi la settimana scorsa. il romanzo è costituito da un alternarsi di voci che prendono la parola in prima persona. A parlare è qui Giovanna, la … Continua a leggere

25 marzo 2014
Pubblicato da Guido Mazzoni
2 commenti

I giorni e gli anni

di Uwe Johnson [L’orma ha da poco pubblicato il terzo volume di I giorni e gli anni [Jahrestage] di Uwe Johnson, nella traduzione di Nicola Pasqualetti e Delia Angiolini. I primi due volumi erano usciti da Feltrinelli nel 2002 e … Continua a leggere

23 marzo 2014
Pubblicato da Clotilde Bertoni
72 commenti

Il massacro di Brontë. Torniamo ai classici, magari leggendoli

di Clotilde Bertoni “La Repubblica” dell’altro ieri annuncia che Neri Pozza sta per pubblicare una nuova edizione di Jane Eyre; e riproduce una parte dell’introduzione, affidata alla Tracy Chevalier acclamata autrice di bestseller (La ragazza con l’orecchino di perla, in … Continua a leggere

21 marzo 2014
Pubblicato da Gianluigi Simonetti
1 commento

Due romanzi borghesi

di Carlo Mazza Galanti Il romanzo borghese, in Italia, ha sempre avuto vita difficile. Ancora oggi la narrativa che ha per oggetto gli ambienti più benestanti non sembra paragonabile per qualità e quantità a quella prodotta nel nord Europa. Prendiamo … Continua a leggere

14 marzo 2014
Pubblicato da Le parole e le cose
0 commenti

Exit Strategy

di Walter Siti [E’ uscito mercoledì scorso, pubblicato da Rizzoli, il nuovo romanzo di Walter Siti, Exit Strategy. La storia è quella di una conversione, o riconversione, o inversione a u; la forma, quella di un banale diario, scritto dal … Continua a leggere