Le parole e le cose

Letteratura e realtà

15 gennaio 2016
Pubblicato da Le parole e le cose
5 commenti

La conoscenza non ha confini. Intervista a Mircea Cărtărescu

di Vanni Santoni [Mircea Cărtărescu è nato a Bucarest nel 1956; su LPLC ne avevamo già parlato qui. Più volte candidato al Nobel per la letteratura, è oggi generalmente considerato il maggior autore di lingua rumena. I suoi libri tradotti … Continua a leggere

1 gennaio 2016
Pubblicato da Le parole e le cose
0 commenti

Dire l’individuale. Tra poesia, romanzo e filosofia

Un dialogo tra Andrea Inglese, Guido Mazzoni e Italo Testa [Dal 26 dicembre al 4 gennaio LPLC va in vacanza. Per non lasciare soli i lettori ripubblicheremo alcuni pezzi usciti in passato. Questo articolo è stato pubblicato il 20 ottobre … Continua a leggere

31 dicembre 2015
Pubblicato da Le parole e le cose
0 commenti

E adesso?

di Walter Siti [Dal 26 dicembre al 4 gennaio LPLC va in vacanza. Per non lasciare soli i lettori ripubblicheremo alcuni pezzi usciti in passato. Questo articolo è stato pubblicato il 1 ottobre 2014]. [Il dio impossibile (2014) raccoglie i primi romanzi … Continua a leggere

16 dicembre 2015
Pubblicato da Le parole e le cose
0 commenti

La stranezza che ho nella testa. Intervista a Orhan Pamuk

a cura di Francesca Borrelli [Questa intervista è uscita su «Alias»] Da sempre alla ricerca di un equilibrio tra l’ingenuo e il sentimentale, Orhan Pamuk oscilla tra le romantiche tentazioni di quella scrittura che Schiller fa discendere direttamente dal dettato … Continua a leggere

8 ottobre 2015
Pubblicato da Le parole e le cose
0 commenti

Il gigante sepolto. Intervista a Kazuo Ishiguro

[Questo intervento è uscito su «Alias – il manifesto»] di Francesca Borrelli Se la lucidità dei ricordi sia un bene da coltivare o se sia auspicabile, in realtà, la nebbia che a volte li avvolge: è questo l’interrogativo sul quale Kazuo … Continua a leggere

6 ottobre 2015
Pubblicato da Le parole e le cose
3 commenti

Veneto profondo. Su Effetto domino di Romolo Bugaro

di Vanni Santoni La prima volta che, per una presentazione, sono andato nel cosiddetto Veneto profondo (o, per dirla con le parole dell’autore del romanzo di cui qui si parlerà, nel crudo Nordest), gli organizzatori della medesima, il giorno successivo, … Continua a leggere

4 ottobre 2015
Pubblicato da Le parole e le cose
4 commenti

Il giardino delle mosche

di Andrea Tarabbia [Il giardino delle mosche, uscito in questi giorni per Ponte alle Grazie, racconta la storia di Andrej Romanovič Čikatilo, il “mostro di Rostov”: un uomo apparentemente normale che, dal 1978 al 1990, uccise e mutilò, in alcuni … Continua a leggere

17 settembre 2015
Pubblicato da Le parole e le cose
25 commenti

Cella

di Gilda Policastro [Oggi esce Cella (Marsilio), il nuovo romanzo di Gilda Policastro. Ne pubblichiamo tre estratti]. Se avessi accettato di essere brutta, di parere normale. Di perdere i capelli, di non tingere i bianchi. Di avere larghi i fianchi, … Continua a leggere

11 settembre 2015
Pubblicato da Le parole e le cose
0 commenti

Se la menzogna salva e la realtà uccide. Intervista a Javier Cercas

di Francesca Borrelli [Questa intervista è uscita su «Alias – il manifesto». Javier Cercas sarà domani al Festival della letteratura di Mantova] Mettere insieme frasi trasparenti e perfette per stanare verità semioccultate è una delle qualità più ricorrenti nei “romanzi … Continua a leggere

5 settembre 2015
Pubblicato da Le parole e le cose
1 commento

Gli scrittori italiani che parlano di sesso

di Stefano Guerriero  [LPLC si prende una pausa estiva; la programmazione ordinaria riprenderà a settembre. Per non lasciare soli i nostri lettori ripubblichiamo alcuni testi usciti nel 2013 e 2014. Questo articolo, uscito anche su «Lo Straniero» (n. 167, maggio 2014), è … Continua a leggere