Le parole e le cose

Letteratura e realtà

19 aprile 2014
Pubblicato da Guido Mazzoni
21 commenti

Sul romanzo contemporaneo/1. «Le Benevole» (2006) di Jonathan Littell

di Guido Mazzoni [Dal 18 al 27 aprile LPLC sospende la sua programmazione ordinaria. Per non lasciare soli i nostri lettori, abbiamo deciso di riproporre alcuni testi e interventi apparsi all’inizio del 2012, quando i visitatori del nostro sito erano … Continua a leggere

14 aprile 2014
Pubblicato da Le parole e le cose
0 commenti

Le ragioni del sangue. Tom Wolfe, il New Journalism, il romanzo

di Remo Ceserani [Questo intervento è già uscito su «Alias»]. È curioso che i partecipanti al dibattito sul realismo che si è venuto svolgendo, nel piccolo mondo italiano degli addetti alla letteratura (un piccolo mondo antico), abbiano solo raramente ricordato … Continua a leggere

2 aprile 2013
Pubblicato da Pierluigi Pellini
2 commenti

Letteratura e finanza

di Pierluigi Pellini Il denaro è tema letterario di lunga durata, fin dall’antichità. Ma solo con il novel e il teatro del Settecento – da Defoe a Goldoni – le vicende economiche si fanno al tempo stesso motore dell’azione (oggetto … Continua a leggere

12 febbraio 2013
Pubblicato da Clotilde Bertoni
8 commenti

Classico popolare, classico spiazzante: l’onda lunga dei “Miserabili”

di Clotilde Bertoni 1. «Cammino dal male al bene […] dall’inferno al cielo, dal nulla a Dio»: per i suoi Miserabili – che, già spremuti all’infinito dal teatro e dal cinema, tornano ora per l’ennesima volta sullo schermo – Hugo … Continua a leggere

8 febbraio 2012
Pubblicato da Clotilde Bertoni
9 commenti

Ancora Dickens?

di Clotilde Bertoni [Nato il 7 febbraio 1812, Charles Dickens ha appena compiuto duecento anni. Ma forse, nonostante le apparenze, non li dimostra. Questo articolo è uscito la settimana scorsa su «Alias»] Aristocratici reazionari, borghesi rapaci, circoli del bel mondo … Continua a leggere