Le parole e le cose

Letteratura e realtà

25 gennaio 2018
di Le parole e le cose
0 commenti

Come gli accidiosi. Il giovane Beckett

di Ivan Tassi Nel marzo del 1985, quattro anni prima della morte, Samuel Beckett rilasciò l’autorizzazione a divulgare la sua corrispondenza, raccomandando a Martha Dow Fehsenfeld, curatrice della pubblicazione, di restringerla ai brani che avessero “attinenza” con il suo lavoro di … Continua a leggere

6 febbraio 2015
di Le parole e le cose
39 commenti

Forme della narrativa italiana di oggi

di Luigi Matt [E’ uscito da poco, per Aracne, il saggio Forme della narrativa italiana di oggi di Luigi Matt. Questa è la premessa] 1. Negli ultimi anni, la produzione narrativa italiana è aumentata in un modo fino a poco … Continua a leggere

23 ottobre 2014
di Le parole e le cose
2 commenti

Latenza

di Remo Ceserani [Questo articolo è già uscito su «La Ricerca»]. La parola latenza (dal latino “lătēre”, stare nascosto, imparentato con il greco “lethe”, oblivio, e con lontane radici indoeuropee) è presente in tutte le lingue occidentali (è invece specificamente … Continua a leggere

17 ottobre 2014
di Le parole e le cose
3 commenti

Sotto la pelle della lingua

di Andrea Cortellessa [Si è tenuto dal 10 al 12 ottobre, a Pieve di Soligo, Solighetto e Cison di Valmarino, il convegno Andrea Zanzotto, la natura, l’idioma, a cura di Francesco Carbognin. Domani ricorre il terzo anniversario della morte di … Continua a leggere

23 agosto 2014
di Angelo Ferracuti
1 commento

Mario Dondero: fotografia dalla parte dell’uomo

di Angelo Ferracuti [Dal 29 luglio all’inizio di settembre LPLC sospende la sua programmazione ordinaria. Per non lasciare soli i nostri lettori, abbiamo deciso di riproporre alcuni testi e interventi apparsi nel 2012, quando i visitatori  del nostro sito erano … Continua a leggere

9 maggio 2013
di Daniele Balicco
16 commenti

Interpretazioni del capitalismo contemporaneo /2. David Harvey

di Daniele Balicco e Pietro Bianchi [La prima parte di questo saggio, dedicata a Fredric Jameson, è uscita qualche giorno fa e si può leggere qui]. Molto diversa rispetto a quella di Jameson – che resta, nella solo apparente bulimia … Continua a leggere

3 maggio 2013
di Daniele Balicco
25 commenti

Interpretazioni del capitalismo contemporaneo /1. Fredric Jameson

di Daniele Balicco e Pietro Bianchi Nel secondo dopoguerra, il marxismo ha occupato un ruolo importante nel campo della cultura politica europea, soprattutto in Italia, Germania e Francia. Ma è solo a partire dagli anni Sessanta che la sua influenza … Continua a leggere

23 gennaio 2013
di Le parole e le cose
0 commenti

Privati. Su Emidio Greco

di Andrea Cortellessa [Un mese fa, il 23 dicembre, moriva Emidio Greco. Lo ricordiamo ripubblicando l’articolo di Andrea Cortellessa uscito su «Alias», supplemento del «manifesto», il 30 dicembre]. Un autore privato. Non si può usare un aggettivo diverso, a misurare … Continua a leggere

12 dicembre 2011
di Le parole e le cose
53 commenti

La capitale delle rovine

di Samuel Beckett [La capitale delle rovine è un testo di Samuel Beckett pubblicato per la prima volta in Italia sul numero 8 del trimestrale “il Reportage”, attualmente in libreria. Beckett vi racconta la sua esperienza di volontario della Croce … Continua a leggere

9 novembre 2011
di Le parole e le cose
15 commenti

«Quand on est dans la merde jusqu’au cou, il ne reste plus qu’à chanter»

Romeo Castellucci, il volto di Dio, i cattolici di Carmen Gallo [Dal 20 al 30 ottobre al Théâtre de la Ville, e dal 2 al 6 novembre al Théâtre 104, è andato in scena a Parigi lo spettacolo di Romeo … Continua a leggere