Le parole e le cose

Letteratura e realtà

14 agosto 2017
Pubblicato da Le parole e le cose
1 commento

Sul declino dell’italiano a scuola: che cosa fare

di Mauro Piras [LPLC va in vacanza fino a settembre. Anche quest’anno, per non lasciare soli i nostri lettori, riproporremo alcuni dei pezzi apparsi nei mesi precedenti. Questo intervento è uscito il 6 marzo 2017. Una prima versione di questo articolo … Continua a leggere

11 agosto 2017
Pubblicato da Francesco Pecoraro
0 commenti

A scuola dai preti

di Francesco Pecoraro [LPLC va in vacanza fino a settembre. Anche quest’anno, per non lasciare soli i nostri lettori, riproporremo alcuni dei pezzi apparsi nei mesi precedenti. Questo intervento è uscito il 13 marzo 2017]. La scuola cattolica, il romanzo di … Continua a leggere

28 luglio 2017
Pubblicato da Claudio Giunta
1 commento

Versione sì, versione no. Piccolo manifesto per il greco (e non solo)

di Enrico Rebuffat [LPLC va in vacanza fino a settembre. Anche quest’anno, per non lasciare soli i nostri lettori, riproporremo alcuni dei pezzi apparsi nei mesi precedenti. Questo intervento è uscito il 4 dicembre 2016]. Si discute molto, in questi mesi, … Continua a leggere

26 giugno 2017
Pubblicato da Mauro Piras
15 commenti

Ciò che è vivo e ciò che è morto della scuola di Don Milani

di Mauro Piras [Il 26 giugno 1967 moriva, a 44 anni, Don Lorenzo Milani. Dedico questo intervento agli studenti e ai colleghi della 5D Servizi Socio-sanitari dell’Istituto Professionale “Elsa Morante”, Firenze] Una scuola che seleziona distrugge la cultura. Ai poveri … Continua a leggere

5 giugno 2017
Pubblicato da Le parole e le cose
21 commenti

Non incoraggiate la pedagogia

di Mimmo Cangiano “Il tempo massimo concesso al docente per parlare è di 3 minuti e 20 secondi. Successivamente è necessario lasciare spazio al dibattito o alle domande degli studenti. In alternativa è possibile introdurre un supporto audio-visivo. Lo studente non … Continua a leggere

27 aprile 2017
Pubblicato da Le parole e le cose
5 commenti

Il latino? Parliamolo

di Mariangela Caprara Latine loqui corrumpit ipsam latinitatem, tuonava Francisco Sánchez de Brozas nell’anno del Signore 1600, denunciando il rischio che i suoi contemporanei umanisti si servissero di un latino grossus, corrotto proprio dal suo abuso nel parlato. Fino al XIX … Continua a leggere

23 aprile 2017
Pubblicato da Le parole e le cose
0 commenti

La buona volontà del post-docente. Notizie dalla scuola ad uso di chi vive nel mondo là fuori

di Daniele Lo Vetere [LPLC si prende una decina di giorni di riposo pasquale. In questo periodo ripubblicheremo alcuni articoli usciti qualche mese fa. Questo articolo è apparso il 26 ottobre 2016]. Comico suo malgrado è il colmo del comico. Spesso … Continua a leggere

18 aprile 2017
Pubblicato da Le parole e le cose
8 commenti

Perché non difendo il liceo classico (così com’è)

di Massimo Fusillo [LPLC si prende una decina di giorni di riposo pasquale. In questo periodo ripubblicheremo alcuni articoli usciti qualche mese fa. Lo scritto di Massimo Fusillo è apparso il 3 ottobre 2016]. Ho frequentato il liceo classico, ho studiato Lettere … Continua a leggere

16 aprile 2017
Pubblicato da Le parole e le cose
2 commenti

Una sommessa difesa del liceo classico

di Claudio Giunta [LPLC si prende una decina di giorni di riposo pasquale. In questo periodo ripubblicheremo alcuni articoli usciti qualche mese fa. Lo scritto di Claudio Giunta, originariamente pubblicato dal «Sole 24ore», è apparso il 16 settembre 2016]. Finite le … Continua a leggere

13 marzo 2017
Pubblicato da Francesco Pecoraro
15 commenti

A scuola dai preti

di Francesco Pecoraro La scuola cattolica, il romanzo di Albinati che ha vinto il premio Strega 2016, mi ha fatto ripensare al liceo che per volontà illusione e irresponsabilità dei miei genitori, frequentai dal ’59 al ’64 del Novecento, in … Continua a leggere