Le parole e le cose

Letteratura e realtà

31 dicembre 2015
di Le parole e le cose
0 commenti

E adesso?

di Walter Siti [Dal 26 dicembre al 4 gennaio LPLC va in vacanza. Per non lasciare soli i lettori ripubblicheremo alcuni pezzi usciti in passato. Questo articolo è stato pubblicato il 1 ottobre 2014]. [Il dio impossibile (2014) raccoglie i primi romanzi … Continua a leggere

5 agosto 2015
di Gianluigi Simonetti
1 commento

Exit auctor. Sull’autofinzione contemporanea

di Lorenzo Marchese [LPLC si prende una pausa estiva; la programmazione ordinaria riprenderà a settembre. Per non lasciare soli i nostri lettori ripubblichiamo alcuni testi usciti nel 2013. Questo articolo è stato pubblicato il 4 settembre 2013]. Perché “Exit auctor”? L’intenzione sarebbe … Continua a leggere

4 novembre 2014
di Le parole e le cose
7 commenti

L’io possibile di Walter Siti

di Lorenzo Marchese [È uscito da poco L’io possibile. L’autofiction come paradosso del romanzo contemporaneo (Transeuropa) di Lorenzo Marchese. Presentiamo alcune pagine tratte dal quarto capitolo e dedicate alle opere narrative di Walter Siti] Praticamente ignoto come scrittore all’epoca dell’uscita … Continua a leggere

1 ottobre 2014
di Le parole e le cose
6 commenti

E adesso?

di Walter Siti [È appena arrivato in libreria, pubblicato da Rizzoli, Il dio impossibile, volume che raccoglie i primi romanzi di Walter Siti – la cosiddetta ‘trilogia’, originariamente edita da Einaudi. Scritti tra il 1985 e il 2006, Scuola di … Continua a leggere

14 marzo 2014
di Le parole e le cose
0 commenti

Exit Strategy

di Walter Siti [E’ uscito mercoledì scorso, pubblicato da Rizzoli, il nuovo romanzo di Walter Siti, Exit Strategy. La storia è quella di una conversione, o riconversione, o inversione a u; la forma, quella di un banale diario, scritto dal … Continua a leggere

31 dicembre 2013
di Le parole e le cose
42 commenti

Il romanzo come autobiografia di fatti non accaduti

di Walter Siti [Dal 25 dicembre al 6 gennaio LPLC sospende la sua programmazione normale. Per non lasciare soli i nostri lettori, abbiamo deciso di riproporre alcuni testi e interventi apparsi nel 2011, quando i visitatori del nostro sito erano … Continua a leggere

4 settembre 2013
di Gianluigi Simonetti
45 commenti

Exit auctor. Sull’autofinzione contemporanea

di Lorenzo Marchese Perché “Exit auctor”? L’intenzione sarebbe di prendere due esempi di autofiction considerati all’unanimità tali, sebbene essi declinino strategie di fiction e di confessione autobiografica partendo da modelli diversi e volgendo a scopi del tutto eterogenei. Troppi paradisi … Continua a leggere

26 aprile 2012
di Le parole e le cose
1 commento

Pasolini, Trevi e qualcosa di scritto

di Niccolò Scaffai «Romanzo»: sotto questa insegna, che compare sul margine inferiore della copertina, viene dato alle stampe il nuovo libro di Emanuele Trevi, Qualcosa di scritto, Milano, Ponte alle Grazie, pp. 248, euro 16,80. La frase che campeggia accanto … Continua a leggere

2 marzo 2012
di Gianluigi Simonetti
10 commenti

La trasgressione di massa

di Gianluigi Simonetti Scappare fortissimo di Stefano Moretti (Einaudi 2011) si apre con l’avvertenza canonica: nessun riferimento, nel racconto, a fatti o persone reali. Di solito in casi del genere si può star certi che la componente autobiografica risulterà elevata, … Continua a leggere