Le parole e le cose

Letteratura e realtà

5 novembre 2012
Pubblicato da Mauro Piras
21 commenti

Lo spazio della critica sociale /2. La sinistra e l’idea di eguaglianza

[La prima parte di questo saggio è leggibile qui]. di Mauro Piras Uguaglianza immaginaria: il primo mezzo per mostrare la disuguaglianza (Goethe) La sinistra è definita dall’idea di eguaglianza. Dalla fine del Settecento le posizioni di sinistra, cioè più avanzate … Continua a leggere

2 ottobre 2012
Pubblicato da Mauro Piras
25 commenti

I generali senza truppe, il Monti bis, e la provincia italiana

di Mauro Piras I generali senza truppe sono per il Monti bis. L’intervento di Fini, ieri, lo ha rivelato chiaramente: chi non ha base elettorale, chi alle elezioni uscirebbe diminuito, se non suonato, propone la replica del governo Monti e … Continua a leggere

25 giugno 2012
Pubblicato da Franco Arminio
41 commenti

Politica e poesia

di Franco Arminio Il sogno di un’altra politica Si parla della crisi, senza il coraggio di dire cos’è in crisi. I partiti vogliono uscire dalla crisi con la crescita. Sembra una cosa ovvia e invece è una scelta molto complicata. … Continua a leggere

20 aprile 2012
Pubblicato da Rino Genovese
7 commenti

Taccuino elettorale francese

di Rino Genovese 1. La Francia e l’Europa. La Francia, come si sa, potrebbe diventare nei prossimi mesi l’àncora di salvezza della politica europea. È il duo Sarkozy-Merkel che finora ha costituito l’asse di comando nella deriva neoliberista imposta alla … Continua a leggere

5 marzo 2012
Pubblicato da Mauro Piras
60 commenti

TAV: una crisi politica

di Mauro Piras Il problema non è più prendere posizione. Pro o contro la TAV (o il TAV? la divisione passa anche per le parole, i No TAV della valle usano il maschile). E non è neanche quello dei “gruppetti … Continua a leggere

28 febbraio 2012
Pubblicato da Le parole e le cose
3 commenti

Sovvertire la chiusura del presente. Intervista ad Alain Badiou/1

a cura di Livio Boni e Andrea Cavazzini  [Questa intervista è uscita nel numero 59 di «Allegoria»]  Livio Boni e Andrea Cavazzini. Sebbene quest’intervista si prefigga innanzitutto di dare un’idea ai lettori italiani dell’insieme del suo itinerario, ci permetta di … Continua a leggere

18 gennaio 2012
Pubblicato da Le parole e le cose
23 commenti

Lo spazio della critica sociale /1. L’elaborazione del lutto utopico.

di Mauro Piras La sinistra vive nei sensi di colpa, o nella nostalgia. La sua aspirazione alla critica del dominio si spunta o in un moderatismo piegato dal principio di realtà, o in un radicalismo senza sbocco politico reale. Come … Continua a leggere

10 gennaio 2012
Pubblicato da Claudio Giunta
19 commenti

Sull’immigrazione. Intervista a Giuseppe Sciortino

di Claudio Giunta Giuseppe Sciortino (Palermo, 1963) insegna Sociologia del mutamento nella Facoltà di Sociologia dell’Università di Trento. Ha studiato a Bologna; ha insegnato, oltre che a Trento, a Phnom Penh (sa il cambogiano) e alla Yale University. Insieme ad … Continua a leggere

21 novembre 2011
Pubblicato da Le parole e le cose
44 commenti

Sul «governo della Banca Centrale Europea»

di Mauro Piras Che giorno è il 12 novembre 2011? In condizioni politiche normali, sarebbe stato un giorno di entusiasmo condiviso per tutti quelli che si sono sempre opposti al berlusconismo: la fine del suo predominio politico, e l’inizio di … Continua a leggere

14 novembre 2011
Pubblicato da Le parole e le cose
40 commenti

È finito un governo, non il berlusconismo

di Rino Genovese “Insomma, i mercati sono riusciti dove la sinistra italiana ha fallito”: così “Le Monde” del 10 novembre scorso. Sia pure in una battuta, è un’analisi ineccepibile. Si ha infatti un bel rallegrarsi (come il Popolo Viola e … Continua a leggere