Ma quale Rivoluzione

di Francesco Pecoraro La morte di Pietro Ingrao sta innescando un sentimento collettivo di nostalgia generazionale. La nostalgia, se coltivata privatamente, è un sentimento come un altro. Ma quando diventa collettiva assume consistenti sfumature di oscenità. La più ripugnante è questo ri-pensarsi delle generazioni italiche novecentesche, considerandosi come ex-rivoluzionarie. Non

Continua a leggere

Verifica delle parole: cultura bene comune?

di Emanuele Zinato I. Dal Teatro Valle di Roma ai Cantieri palermitani alla Zisa, i lavoratori dello spettacolo italiani hanno reagito alla restrizione degli investimenti culturali con atti di ricostruzione dell’immaginario incentrati su una parola d’ordine: cultura come bene comune. Queste iniziative sono nate subito dopo i referendum che nel giugno

Continua a leggere