Le parole e le cose

Letteratura e realtà

14 settembre 2017
di Le parole e le cose
1 commento

Su Tondelli. Un’intervista ad Aldo Tagliaferri

di Fabrizio Miliucci Il testo che segue è il risultato di alcune e-mail fitte di dubbi, curiosità e appunti di lettura, inviate ad Aldo Tagliaferri, primo editor e amico di Pier Vittorio Tondelli, che ringrazio per la pazienza e per … Continua a leggere

17 gennaio 2016
di Le parole e le cose
1 commento

Un piccolo classico delle scritture migranti. Per l’edizione digitale di Princesa

di Ugo Fracassa [Presentiamo una versione rimaneggiata della Nota in cui Ugo Fracassa descrive il suo progetto di edizione digitale del libro che Farìas, Iannelli e Giovanni Tamponi, terzo e misconosciuto protagonista del processo genetico, hanno accumulato nel periodo di … Continua a leggere

24 luglio 2015
di Gianluigi Simonetti
7 commenti

Chiudere un occhio. Il personaggio del cecchino nel romanzo e nel cinema d’oggi

di Ugo Fracassa abbiamo bisogno di libri che agiscono su di noi come una disgrazia che ci fa molto male […] un libro deve essere l’ascia per il mare ghiacciato dentro di noi Franz Kafka, Lettera a Oskar Pollak (1904) … Continua a leggere

19 dicembre 2012
di Le parole e le cose
8 commenti

Postcolonialismo italiano: un bilancio

di Matteo Di Gesù [Questo articolo è uscito sulla «Domenica» del «Sole 24 Ore»]. Oltre a essere un ennesimo insulto, protervo quanto pacchiano, alla memoria delle vittime delle scorribande fasciste in Africa orientale, nonché un ulteriore sbrego al tessuto civile … Continua a leggere

19 aprile 2012
di Gianluigi Simonetti
1 commento

Steve McCurry: esotismo al Macro

di Ugo Fracassa Sta per chiudere al Macro, negli spazi espositivi della Pelanda a Testaccio (Roma), un’imponente personale di Steve McCurry (inaugurata nel dicembre del 2011), il fotografo statunitense reso celebre dal ritratto di Sharbat Gula. È questo il nome … Continua a leggere