Le parole e le cose

Letteratura e realtà

4 ottobre 2017
di Le parole e le cose
33 commenti

I miei concorsi

di Gilda Policastro Il suo specchio mostra il fango e voi accusate lo specchio! Accusate piuttosto la strada dov’è il pantano, e più ancora l’ispettore stradale che lascia imputridire l’acqua e formarsi i pantani. (Stendhal, Il rosso e il nero). … Continua a leggere

2 ottobre 2017
di Mauro Piras
3 commenti

L’italiano a scuola: e se il problema fossero (anche) le università?

di Marco Bollettino Lo scorso 4 febbraio, il “Gruppo di Firenze per la scuola del merito e della responsabilità” ha inviato una lettera aperta al Governo per denunciare le gravi carenze linguistiche degli studenti universitari che, si legge, «scrivono male … Continua a leggere

14 agosto 2017
di Le parole e le cose
1 commento

Sul declino dell’italiano a scuola: che cosa fare

di Mauro Piras [LPLC va in vacanza fino a settembre. Anche quest’anno, per non lasciare soli i nostri lettori, riproporremo alcuni dei pezzi apparsi nei mesi precedenti. Questo intervento è uscito il 6 marzo 2017. Una prima versione di questo articolo … Continua a leggere

8 agosto 2017
di Pierluigi Pellini
1 commento

La lingua dei giovani accademici

di Claudio Lagomarsini [LPLC va in vacanza fino a settembre. Anche quest’anno, per non lasciare soli i nostri lettori, riproporremo alcuni dei pezzi apparsi nei mesi precedenti. Questo intervento è uscito il 17 febbraio 2017]. Il protagonista del romanzo d’esordio di … Continua a leggere

7 agosto 2017
di Le parole e le cose
1 commento

Le università americane e Donald Trump

di Mimmo Cangiano [LPLC va in vacanza fino a settembre. Anche quest’anno, per non lasciare soli i nostri lettori, riproporremo alcuni dei pezzi apparsi nei mesi precedenti. Questo intervento è uscito il 20 gennaio 2017]. “The enemy is now and has … Continua a leggere

5 giugno 2017
di Le parole e le cose
21 commenti

Non incoraggiate la pedagogia

di Mimmo Cangiano “Il tempo massimo concesso al docente per parlare è di 3 minuti e 20 secondi. Successivamente è necessario lasciare spazio al dibattito o alle domande degli studenti. In alternativa è possibile introdurre un supporto audio-visivo. Lo studente non … Continua a leggere

19 aprile 2017
di Le parole e le cose
0 commenti

Contro la Theory. Una provocazione

di Barbara Carnevali [LPLC si prende una decina di giorni di riposo pasquale. In questo periodo ripubblicheremo alcuni articoli usciti qualche mese fa. Lo scritto di Barbara Carnevali è apparso il 19 settembre 2016]. Un simulacro di filosofia, la Theory, si aggira per … Continua a leggere

6 marzo 2017
di Mauro Piras
1 commento

Sul declino dell’italiano a scuola: che cosa fare

di Mauro Piras [Una prima versione di questo articolo è uscita sul sito della rivista «Il Mulino»] L’appello “Contro il declino dell’italiano a scuola” lanciato dal Gruppo di Firenze, e sottoscritto da seicento docenti universitari (http://gruppodifirenze.blogspot.it/2017/02/contro-il-declino-dellitaliano-scuola.html), ha aperto una importante … Continua a leggere

28 febbraio 2017
di Daniela Brogi
2 commenti

Le competenze di italiano: il ruolo della scuola e dell’università

di Massimo Palermo Antefatto e fatto Lo scorso 17 gennaio ho ricevuto un messaggio di posta elettronica dal «Gruppo di Firenze per la scuola del merito e della responsabilità», che richiedeva la mia adesione a un documento allegato, dal titolo Contro … Continua a leggere

17 febbraio 2017
di Pierluigi Pellini
43 commenti

La lingua dei giovani accademici

di Claudio Lagomarsini Il protagonista del romanzo d’esordio di Andrea Piva (Apocalisse da camera, Einaudi 2006) è Ugo Cenci, un giovane cocainomane, sessuomane e dottorando in Filosofia del diritto. In una delle scene meglio riuscite del romanzo, Ugo sta per … Continua a leggere