Le parole e le cose

Letteratura e realtà

26 novembre 2016
Pubblicato da Le parole e le cose
0 commenti

Per Alessandro Bellan

[Lunedì 28 novembre all’Università di Venezia si terrà una giornata di studio in ricordo di Alessandro Bellan. Pubblichiamo il manifesto dell’incontro e un saggio di Bellan uscito nel 1999 su “Autodafé”].   Dal disincanto all’utopia? Appunti per un pensiero dell’individuale … Continua a leggere

6 settembre 2016
Pubblicato da Daniele Balicco
2 commenti

La voce minima. Utopia e poesia in Paul Celan

di Mario Pezzella Il trauma storico[1] e la possibilità di farne oggetto di memoria è il tema centrale della poesia di Celan. Più volte il poeta si riferisce esplicitamente a una faglia, a una fenditura-ferita-abissale nel cuore del tempo. In Vor … Continua a leggere

28 maggio 2015
Pubblicato da Le parole e le cose
9 commenti

Dialogo con Milo De Angelis

di Claudia Crocco [Il 1 giugno esce in libreria il nuovo libro di Milo De Angelis, Incontri e agguati, nella collana Lo Specchio di Mondadori. Alcuni testi si possono leggere in anteprima qui. Per l’occasione pubblichiamo una lunga intervista con De … Continua a leggere

1 settembre 2014
Pubblicato da Le parole e le cose
40 commenti

L’Occidente disarmato

di Rino Genovese [Questo intervento è uscito sul sito della rivista «Il Ponte»] Scriveva Voltaire nel suo Dizionario filosofico: “Il fanatismo sta alla superstizione come il delirio sta alla febbre e il furore alla collera”. E poco più avanti: “Che rispondere … Continua a leggere

18 giugno 2014
Pubblicato da Rino Genovese
28 commenti

L’inesistenza di Dio

di Rino Genovese Di poche cose si può essere certi come della non esistenza di Dio. Teorie scientifiche, come quella dell’evoluzione, e posizioni teoriche filosofiche di matrice illuministica che riconducono i costrutti fantastici dei miti a un’attività antropologica sottostante, hanno … Continua a leggere

22 maggio 2013
Pubblicato da Gianluigi Simonetti
0 commenti

Tre distopie. Architettura e romanzo contemporaneo /2

di Gabriele Salvia [La prima parte di questo saggio è uscita qualche giorno fa e si può leggere qui]. 2. distopia di inclusione: sprawl vs fortezza Figura 7, fotogramma da 1997 Fuga da New York di John Carpenter Figura 8; … Continua a leggere

15 maggio 2013
Pubblicato da Gianluigi Simonetti
1 commento

Tre distopie. Architettura e romanzo contemporaneo /1.

di Gabriele Salvia Figura 1: Pruitt Igoe collapse; U.S. Department of Housing and Urban Development Office of Policy Development and Research; 1996 Figura 2, Ground Zero, Joel Meyerowitz, 2001. Figura 3, Demolizione di Punta Perotti a Bari, 2006. «Io amo … Continua a leggere

15 aprile 2013
Pubblicato da Rino Genovese
3 commenti

Il destino dell’intellettuale: Oscar Wilde e Bertolt Brecht

di Rino Genovese [Nel corso del 2012 ho anticipato su “Le parole e le cose” alcune parti di Il destino dell’intellettuale, un libro che da qualche mese è uscito per Manifestolibri. Presento qui l’ultimo capitolo di questo lavoro, dedicato al … Continua a leggere

18 gennaio 2012
Pubblicato da Le parole e le cose
23 commenti

Lo spazio della critica sociale /1. L’elaborazione del lutto utopico.

di Mauro Piras La sinistra vive nei sensi di colpa, o nella nostalgia. La sua aspirazione alla critica del dominio si spunta o in un moderatismo piegato dal principio di realtà, o in un radicalismo senza sbocco politico reale. Come … Continua a leggere